Marco D’Angelo regala tre quadri all’assessorato alla Cultura foto

Marco D’Angelo ha donato all’assessorato alla Cultura, Sport e Turismo del Comune di Termoli tre tele nelle quali vengono rappresentati tre Maasai in giro per la città adriatica. La consegna è avvenuta alla presenza dell’assessore Michele Barile, i tre quadri di D’Angelo sono stati esposti nella sala riunioni dell’assessorato che si trova all’interno della Torretta Belvedere. A Marco D’Angelo l’assessore Barile ha rivolto i ringraziamenti da parte di tutta l’amministrazione comunale.
“Questi tre quadri – ha spiegato Marco D’Angelo – fanno parte di una serie che ha come protagonista il Masai e i suoi viaggi. Ho dipinto vari scorci di diverse città nei quali il Masai è presente come viaggiatore e osservatore. La scelta d’ integrare questa figura nelle opere è data dalla volontà di sostituirlo alla mia persona, perciò il pastore africano sarà presente solo nei paesaggi da me visitati ed essendo io nato a Termoli ne ho realizzati più di uno sfruttando varie scene panoramiche della cittadina adriatica contrassegnate, nei titoli, con i numeri romani. Vorrei precisare che le tre tele sono state costruite con materiali di recupero e cucite a mano. Ho eseguito delle cuciture molto grossolane e un po’ imprecise semplicemente solo per un mio gusto estetico, ma pensandoci a posteriori queste cicatrici potrebbero rappresentare una sorta di simbolo che potrebbe evidenziare il riciclaggio. Sono felice ed orgoglioso di aver avuto l’opportunità di donare queste tre dipinti alla mia città”.

Più informazioni su