Quantcast

La signora Lina Palomba festeggia i 100 anni col vaccino anti-Covid

La sig.ra Lina palomba festeggia i 100 anni col vaccino anti-Covid

Tanti auguri per il suo 100° compleanno alla sig.ra Lina Maria Stella Palomba, nata il 15 gennaio 1921, ultima storica cittadina in vita nata a Caccavone, quando l’odierna Poggio Sannita si chiamava col suo nome originario.

La signora Lina, nubile, ospite della locale casa di riposo, donna d’altri tempi dal carattere mite e riservato, ha affrontato con serenità e determinazione le difficoltà che una vita lunga e difficile le ha posto davanti. Giovane ventenne segnata dai drammi della seconda guerra mondiale, negli anni ‘60 in cerca di un futuro migliore e della sua emancipazione come donna, è emigrata in Francia (dalla sorella Giovanna) operaia in una fabbrica di ceramiche. Al suo ritorno a Poggio si è dedicata all’amorevole e continua assistenza dei genitori Filomena e Giovanni, ugualmente longevi.

Benvoluta da amici e familiari, trascorreva parte dell’anno a Roma dal fratello Ascensino e dalla cognata Gina, sempre circondata dall’affetto degli altri fratelli Luca e Giovanna (che l’hanno preceduta in Cielo) e Nicola che insieme ad Ascensino, ai tanti nipoti ed alle loro famiglie, oggi la festeggiano con infinito affetto e gli auguri più cari.

Ultim’ora: ieri (14/01/21) la signora Lina, come tutti gli ospiti ed operatori della casa di riposo “C.osmo M. De Horatiis” di Poggio Sannita, ha fatto il vaccino anti-Covid facendosi uno specialissimo regalo di compleanno.