Il Tribunale dà ragione a Giovanna Ruggiero, Vittorino Facciolla condannato alle spese

La giornalista molisana iscritta al nostro Ordine, Giovanna Ruggiero, ha avuto la meglio in un processo civile in cui l’ex vice presidente della Regione Molise chiedeva un risarcimento esemplare di 200mila euro.

Oggi Vittorino Facciolla, consigliere regionale Pd, è stato condannato a versarne 10mila alla collega, con una sentenza del Tribunale di Larino, giudice Maria Rosa Palladino, che stabilisce in maniera incontrovertibile il ruolo del giornalismo e del diritto di critica.

Il giornalismo trionfa dunque sulla politica che non accetta le critiche, specie quelle poste in essere con trasparenza, continenza e pertinenza. Bene. I migliori auguri alla collega per una causa lunga e difficile, e un saluto al politico di San Martino, avv. Facciolla, con la speranza che la prossima volta sia più “sportivo” nel recepire articoli di critica amministrativa.

 

Prof. Vincenzo Cimino

Presidente Odg Molise