Giorno della Memoria, Tavenna sceglie ‘La voce dei giovani’

Più informazioni su

Dal 20 al 27 gennaio, giorno della Memoria, anche Tavenna si stringe commossa intorno al ricordo dei milioni di uomini, donne e bambini ebrei e non solo, uccisi nelle camere a gas e bruciati nei campi di sterminio nazisti.

Nel 2020 Tavenna ha ricordato il Giorno della Memoria con 2 commoventi film e un dibattito pubblico.

Nel 2021 dal momento che non ci si può ancora incontrare, grazie alla voce dei bambini e dei ragazzi, ricorderemo con la stessa commozione le atrocità dei campi di sterminio.

bambini tavenna giorno memoria

Mai più al volto diabolico della razionalità industriale, usata per annientamento di masse umane (carri merci per uomini, spremitura della forza lavoro fino alla morte, camere a gas, incenerimento dei corpi.)

Mai più all’oscena indifferenza di chi, pur non uccidendo in prima persona, ha permesso il funzionamento del sistema di annientamento.

Dal 20 al 26 gennaio sono state pubblicate piccole pillole sulla pagina facebook del Comune di Tavenna, nelle quali i nostri ragazzi leggeranno poesie da loro scelti, accompagnate da filastrocche o disegni.

Il 27, il giorno della shoah, le voci e immagini saranno raccolte in un unico video. Questo è l’omaggio di Tavenna nella sua forma più cara: la voce dei giovani.

Il sindaco Paolo Cirulli e l’amministrazione comunale ringraziano di cuore i bimbi della scuola dell’infanzia di Tavenna, la maestra Luisa Manes e gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado che hanno aderito a questa iniziativa.

bambini tavenna giorno memoria

Più informazioni su