Quantcast

26 gennaio – Altri due decessi, diventano dieci le vittime a Sant’Elia. Focolaio sempre più esteso a Campomarino

Una donna di 75 anni di Ferrazzano è morta nella Rsa di Sant'Elia a Pianisi, mentre al Cardarelli è deceduta una 92enne di Campobasso. Oggi 63 casi positivi su 833 tamponi

È di due decessi, due nuovi ricoveri e nessuna dimissione, oltre a 63 positivi su 833 tamponi processati e 61 guariti il bilancio odierno sull’emergenza coronavirus in Molise.

Ieri in Molise c’erano stati solo 15 contagi su 412 test molecolari (tasso di positività al 3,6%) e cinque vittime.

BILANCIO DELLE VITTIME A QUOTA 268

Salgono a quota 268 le vittime dell’epidemia da Sars-Cov-2 nella nostra regione. Nelle ultime ore hanno perso la vita una 92enne di Campobasso ricoverata nel reparto di Malattie Infettive del Cardarelli e una donna di 75 anni di Ferrazzano, che si trovata alla Rsa di Sant’Elia a Pianisi. Per il paese è la decima vittima causata dal focolaio delle scorse settimane.

Covid, morta 75enne ospite della rsa di Sant’Elia. È il decimo decesso in paese

AUMENTANO I RICOVERATI IN TERAPIA INTENSIVA

Altra giornata negativa sul fronte ricoveri, visti i due nuovi ingressi in ospedale a fronte di nessuna dimissione. In Malattie Infettive sono entrate nelle ultime ore due pazienti: sono di Campomarino e Cercepiccola.

Inoltre due ricoverati in Malattie infettive si sono aggravati e si trovano ora in Terapia Intensiva: arrivano da Bonefro e Termoli. Percorso inverso invece per un paziente di Campobasso.

Secondo il bollettino odierno dell’Asrem sono quindi 59 i ricoverati Covid al Cardarelli, di cui 8 in Rianimazione e 51 in Malattie Infettive.

OGGI 63 POSITIVI, FOCOLAIO SEMPRE PIU’ ESTESO A CAMPOMARINO

Sono 63 i nuovi contagi rilevati dall’Azienda sanitaria regionale del Molise nella giornata di oggi a fronte di 833 tamponi processati con un tasso di positività pari al 7,6%. La località che fa segnare il numero più alto di nuovi positivi è Termoli con 16 casi, seguita da Campomarino con 14. Ciò significa che nella cittadina adriatica al confine con la Puglia, il focolaio si allarga sempre più e raggiunge numeri consistenti di diverse decine.

Ma c’è un’altra area del basso Molise fortemente colpita ed è quella di Montenero di Bisaccia con 7 nuovi casi di positività al coronavirus Sars-Cov-2 Sono stati rilevati poi 5 contagi a Campobasso, 4 a Sant’Elena Sannita, 3 a Larino, 2 a Palata, Petacciato e Ururi. Gli attualmente positivi sono ora 1.029 in Molise.

61 PERSONE DICHIARATE GUARITE

L’unica buona notizia odierna è rappresentata dai 61 pazienti dichiarati ufficialmente guariti. Sono 12 le persone che hanno superato il virus a Sant’Elia a Pianisi, mentre 11 a Campobasso. Rilevate anche 8 guarigioni a Castelmauro, 5 ad Acquaviva Collecroce, 4 a Casacalenda, 3 a Larino, 2 a Baranello, Civitacampomarano e Vinchiaturo.

VACCINI, SUPERATE LE 7MILA DOSI SOMMINISTRATE

Per quanto concerne la campagna di vaccinazione, i dati aggiornati a oggi pomeriggio sul sito del Ministero riportano per il Molise 7.244 dosi somministrate, vale a dire il 58,7% delle 12.335 dosi consegnate.

I DATI NAZIONALI

Il bollettino del Ministero della Salute riferisce oggi di 10.593 nuovi contagi accertati sulla base di 257.034 test (molecolari e antigenici) effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Le vittime sono risalite a 541, mentre ieri erano 420. Il tasso di positività è al 4,1%, mentre ieri, quando c’erano stati 8.561 contagi su 143.116 test, era al 5,9%.

Scendono di 49 unità i pazienti in terapia intensiva (ieri +21) oltre ai pazienti ricoverati nei reparti ordinari che calano di 69 unità (ieri +115).

È attivo il canale Telegram di Primonumero.it. Unisciti al nostro Canale per essere sempre aggiornato sulle news.