22 gennaio – I morti covid oggi sono 4, i nuovi positivi 48 in 28 paesi. Risale l’indice Rt

48 i nuovi casi di positività su 695 tamponi molecolari: 9 a Campomarino. Ancora elevato il numero dei decessi. 3 in Malattie infettive (di 80, 86 e 72 anni) e uno nella Rsa di Sant'Elia a Pianisi (di 93 anni). Indice di trasmissibilità in Molise in deciso peggioramento, ma ancora sotto 1. La regione resta nel colore giallo.

4 DECESSI, 3 IN MALATTIE INFETTIVE E UNO NELLA RSA DI SANT’ELIA A PIANISI

Il numero delle vittime legate al covid-19 in Molise sale a 254. Nelle ultime 24 ore i decessi certificati dalle autorità sanitarie sono 4, e si tratta di un numero elevato. Oltre all’uomo di 72 anni residente a Montecilfone, morto in mattinata nel reparto di Malattie infettive e per il quale l’amministrazione comunale aveva espresso cordoglio, ci sono altri 2 decessi nello stesso reparto del Cardarelli. Si tratta di un uomo di 80 anni di Campobasso e di un uomo di 86 anni di Macchia Valfortore. Non solo ospedale, perché un decesso è stato registrato anche nella residenza sanitaria per anziani di Sant’Elia a Pianisi, comune che nelle ultime settimane ha segnato un importante cluster e dove il numero dei positivi è alto. A perdere la vita una donna di 93 anni di Campobasso che era ricoverata nella struttura. Ieri il covid-19 aveva fatto registrare il Molise un unico decesso.

Prima vittima covid a Montecilfone, è uomo di 72 anni. Campagna vaccinale a rilento

 

48 CONTAGI SU QUASI 700 TEST, CAMPOMARINO +9. TASSO POSITIVITÁ AL 6.9%

Sono 48 a fronte di 695 tamponi le nuove diagnosi, in Molise, di Sars-Cov-2. Il tasso di positività, che ieri era salito al 9.4%, oggi riscende e si ferma al 6.9%. Nuovi positivi in 28 diversi paesi, ma il numero più alto lo fa registrare Campomarino con 9. Segue il capoluogo Campobasso con +6 e poi Ripalimosani con +3. Diversi i comuni con due nuovi positivi: Isernia, Larino, Palata, Pettoranello, Termoli. Infine registrano un nuovo soggetto positivo i centri di Baranello, Bojano, Campodipietra, Castelmauro, Cercemaggiore, Colle d’Anchise, Frosolone (dove il sindaco ha prorogato la chiusura delle scuole), Limosano, Lucito, Matrice, Mirabello, Miranda, Pietracatella, Sant’Angelo Limosano, Spinete, Toro, Trivento, Ururi, Venafro e Vinchiaturo. Attualmente in Molise ci sono 1059 persone positive.

MOLISE, RT RISALE MA è ANCORA DA ‘ZONA GIALLA’

Rt molisano in deciso peggioramento, ma ancora sotto l’1. La nostra regione resta ‘gialla’

3 RICOVERI E 2 DIMISSIONI, AL CARDARELLI 58 DEGENTI COVID

Sono tre oggi i nuovi ingressi in ospedale a causa delle complicanze del Covid-19. Un numero da non sottovalutare ma che sembra essersi ‘stabilizzato’ negli ultimi giorni, laddove nella settimana precedente le ospedalizzazioni erano state in media 4 al giorno. Oggi sono entrati in Malattie Infettive pazienti di Campobasso, Bojano e Campodipietra. Di contro, dallo stesso reparto sono state dimesse due persone, di Sant’Elia a Pianisi e Pietrabbondante. Attualmente pertanto ci sono 50 persone nel reparto di Infettive e 8 in quello di Terapia Intensiva. E anche in questo caso il numero complessivo, rispetto alle punte di 70 e 71 di pochi giorni fa, è calato sebbene ancora alto.

I GUARITI QUASI IDENTIFICI AI NUOVI CASI: SONO 44 NELLE ULTIME 24 ORE

Oggi il numero di persone guarite dall’infezione da Sars-Cov-2 è di poco inferiore a quello delle nuove diagnosi: 44 il primo, 48 il secondo. Il numero maggiore di guarigioni si registra nei centri di Sant’Elia a Pianisi (che ricordiamo è ancora zona rossa per via di una ordinanza regionale) e Termoli. In entrambi i comuni sono guarite 6 persone. 5 le guarigioni poi a Baranello e 4 rispettivamente a Campobasso e Castelmauro. 3 guariti sono di Bojano e ne contano 2 ciascuno i paesi di Carovilli, Gambatesa, Ripalimosani, Santa Croce di Magliano. Infine c’è un unico caso di guarigione a Busso, Isernia, Matrice, Montecilfone, Montenero di Bisaccia, San Felice del Molise.

I DATI NAZIONALI

Il bollettino del Ministero della Salute riferisce oggi di 13.633 nuovi contagi accertati sulla base di 264.728 test (molecolari e antigenici) effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Le vittime sono 472, mentre ieri erano 521. Il tasso di positività è al 5.1%, mentre ieri, quando c’erano stati 14.078 contagi su 267.567 test, era quasi al 5.3%.

Diminuiscono di 28 unità i pazienti in terapia intensiva (ieri -43). Anche i pazienti nei reparti ordinari sono in calo e di ben 354 unità (ieri -424).

È attivo il canale Telegram di Primonumero.it. Unisciti al nostro Canale per essere sempre aggiornato sulle news.