Quantcast

20 gennaio – Ancora tre morti e 4 nuovi ricoveri. I guariti sono il triplo dei positivi ma i tamponi si fermano a 515

Il numero maggiore di nuove diagnosi per Sars-Cov-2 a Termoli, dove oggi sono 10 su 35 positivi complessivamente. 3 i decessi delle ultime 24 ore, tutti e tre nell'ospedale Cardarelli dove i numeri dei ricoverati restano alti. Le persone che hanno perso la vita hanno hanno tra i 71 e gli 87 anni.

In Molise attualmente sono positive al Sars-Cov-2 1053 persone, in calo rispetto a ieri quando erano 1143. 

TRE DECESSI IN OSPEDALE, TOTALE A 249

Non accenna a fermarsi il lungo elenco di decessi legati al Covid-19 nella nostra regione. Tre le persone che oggi hanno perso la vita in ospedale. In Terapia Intensiva è spirato un 77enne di Civitacampomarano, ricoverato da qualche giorno. In Malattie infettive invece sono morti un 71enne di Sant’Agapito e una donna di 87 anni di Colletorto.
Il bilancio dei decessi aggiornato a oggi recita 249 morti in Molise dall’inizio dell’epidemia.

+4 RICOVERI IN MALATTIE INFETTIVE, 3 PAZIENTI LASCIANO L’OSPEDALE

È quasi in pareggio il conto tra nuovi ricoveri e pazienti che hanno lasciato il reparto di Malattie Infettive dell’ospedale Cardarelli di Campobasso. Quattro degenti (di Petacciato, Toro, Campobasso e Gambatesa) hanno avuto bisogno di un posto letto nel nosocomio del capoluogo per un aggravamento delle loro condizioni di salute. Invece il quadro clinico è migliorato per tre pazienti (provenienti da Salcito, Termoli e Campobasso) che hanno potuto lasciare il reparto di Malattie Infettive.

Il numero delle ospedalizzazioni resta elevato, ma ci siamo allontanati dai 71 ricoveri di qualche giorno fa. Attualmente, come riporta il bollettino dell’Azienda sanitaria, 64 persone hanno bisogno di un posto letto al Cardarelli: 56 sono in Malattie Infettive, 8 in Terapia Intensiva. In quest’ultimo reparto il numero dei ricoverati è diminuito perché uno di loro – un uomo di Civitacampomarano – è spirato proprio oggi.

STABILE IL TASSO DI POSITIVITà, 35 CONTAGI DI CUI 10 A TERMOLI

È di 35 nuovi contagi su 515 tamponi molecolari, con un tasso di positività del 6.8% -leggermente superiore rispetto a ieri (6.3) – il dato che emerge oggi dal bollettino quotidiano dell’Asrem sull’emergenza coronavirus.
La maggior parte dei nuovi casi arriva da Termoli (10), a seguire Frosolone (7), Campobasso (3), Castelmauro (3), Campomarino (2), Civitacampomarano (2). Un nuovo positivo ad Agnone, Baranello, Cercemaggiore, Jelsi, Macchia d’Isernia, Montefalcone nel Sannio, Ripalimosani, Venafro.

121 GUARITI, SI RIDUCONO I FOCOLAI DI SANT’ELIA E CIVITACAMPOMARANO

La giornata odierna fa registrare un buon numero di pazienti guariti, ben 121. Campobasso è la località che ne conta di più: sono 18, mentre a Sant’Elia a Pianisi 15, a Civitacampomarano 12, a Isernia 11. Inoltre ci sono 4 guarigioni a Campomarino, Petacciato, Termoli e Trivento, 3 ad Acquaviva Collecroce, Castelmauro, Fornelli, Frosolone, Gambatesa, Montecilfone, Montenero di Bisaccia e Petrella. Il totale dall’inizio dell’epidemia sfiora ora 6.400 guariti.

CENTRO COVID A LARINO, ARCURI DICE NO E ANNUNCIA: “ALTRI 26 POSTI IN RIANIMAZIONE NEI 3 OSPEDALI”

Arcuri scrive al commissario: “Vietri, non si torna indietro. Presto 26 posti Covid in più negli ospedali”

I DATI NAZIONALI

Il bollettino del Ministero della Salute riferisce oggi di 13.571 nuovi contagi accertati sulla base di 279.762 test (molecolari e antigenici) effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Le vittime sono 524, contro i 603 di ieri. Il tasso di positività è al 4.85%, in lieve aumento rispetto al 4.1% di ieri quando c’erano stati 10.497 contagi su 254.070 test.

Diminuiscono di 26 unità i pazienti in terapia intensiva (ieri -57). Anche i pazienti nei reparti ordinari sono in calo di 230 unità (ieri -185).

È attivo il canale Telegram di Primonumero.it. Unisciti al nostro Canale per essere sempre aggiornato sulle news.