Quantcast

Vittime Covid salgono a 129. Oggi 7 morti, uno è l’ex sindaco di Guardialfiera, era stato ricoverato ieri

Antonio Antenucci, primo cittadino a Guardialfiera dal 1960 al 1964, si è spento nel reparto di malattie Infettive del Cardarelli dove era stato trasferito d'urgenza nella giornata di ieri. In giornata altre sei vittime

Le sue condizioni si sono aggravate in fretta, e non è stato sufficiente il ricovero in Malattie Infettive avvenuto ieri. L’85enne di Guardialfiera è spirato per complicanze dovute al Covid durante la notte.

In questo caso è proprio il suo comune di residenza a ricordarlo con un messaggio pubblico, dando anche il nome e cognome, visto che si tratta di un ex sindaco. Antonio Antenucci è stato a lungo, inoltre, segretario comunale nel Municipio di Guardialfiera, uomo “di ultura e grandi valori” scrivono gli attuali amministratori sulla pagina facebook del Comune.

“Questo è un messaggio che speravamo di non dover mai scrivere ma purtroppo si è registrata la prima vittima covid anche nella nostra comunità. Abbiamo appreso con immensa tristezza la notizia della scomparsa dell’ex Sindaco e segretario comunale Antonio Antenucci.

Impegno, lealtà e onestà lo hanno sempre contraddistinto sia nella sua azione politica che personale, e chi ha avuto la fortuna di conoscerlo ne ha potuto apprezzare le doti”.

Il sindaco attuale e la sua amministrazione fanno le condoglianze più sentite a tutta la famiglia di Antonio Antenucci, che ha ricoperto l’incarico di primo cittadino a Guardialfiera dal 1960 al 1964, eletto a soli 25 anni, e che, per oltre 20 anni, è stato segretario comunale nel paese”.

Non è l’unico decesso fra i pazienti ricoverati per covid registrato nella prima parte della giornata al Cardarelli di Campobasso.

Ancora elevati i decessi collegati in Molise, dove nelle ultime ore sono morte 7 persone. Un dato drammatico. Due decessi sono avvenuti nel reparto di Malattie Infettive del Cardarelli, dove il numero complessivo dei ricoveri è pari a 65. Hanno perso la vita una donna di 98 anni di Campobasso e appunto l’ex sindaco 85enne di Guardialfiera.

Tre decessi invece nella Rianimazione, reparto che resta sotto pressione stante l’aggravamento delle condizioni di diversi pazienti. Si tratta di una donna di 80 anni di Santa Croce di Magliano, di un 70enne di Ferrazzano e di un 74enne di Isernia. Infine due anziani sono deceduti nelle case di riposo: uno a Sessano del Molise, una donna di 86 anni di Sessano, e una donna di 91 anni di Campobasso nella casa di riposo di Bojano.

Il numero complessivo delle vittime covid in Molise arriva a 129 persone, la maggioranza delle quali deceduta nelle ultime settimane.