Dal musicista al marinaio, fino alla prima vittima termolese col Covid: ecco la Gente di Mare 2020

Un anno difficile, come pochi altri. Ma il premio made in Termoli ‘Gente di Mare’ non poteva fermarsi. Ha cambiato forma, ma non sostanza. Tra i cittadini (e le associazioni) che reificano giorno dopo giorno la termolesità ci sono come sempre sportivi, medici, musicisti, marinai. Ma quest’anno c’è anche chi ha perso la vita a causa del Covid-19, il nemico numero uno di questo nefasto anno. Sono loro i premiati Gente di Mare per l’anno 2020 (la XXXIII edizione) e queste le targhe loro dedicate.

C’è l’Impresa Funebre Iovine, “Impresa termolese che compie cento anni di attività, con l’augurio di un impegno ancora più longevo nel tempo con la consueta serietà professionalità e passione”.

C’è l’associazione sportiva dilettantistica Circolo Canottieri Termoli, “espressione dell’identità termolese in ambito sportivo e sociale nella disciplina della voga a sedile fisso e per aver avvicinato tante ragazze e ragazzi all’attività sportiva marinara più antica della nostra città”.

C’è il veterinario Leo Parente, “Personaggio importante nel mondo medico veterinario. Uomo onesto ed instancabile che ha amato il suo paese ed il suo lavoro. Amico di tanti e rispettoso di tutti”.

E poi c’è Rocco Cannarsa, “Vecchio marinaio termolese, dopo 50 anni di mare non è definito tale da quanti mari ha navigato ma da quante tempeste ha superato”.

C’è il dottor Angelo Malinconico, “Psichiatra, direttore dei servizi per la salute mentale in Basso Molise, che si è distinto con la sua attività professionale dando lustro alla Città di Termoli sia in Italia e nel mondo con appassionata dedizione”.

C’è il musicista Luca Ciarla. “Violinista, pianista e compositore termolese, è uno degli artisti più originali della sua generazione nella musica Jazz contemporanea”.

C’è Marcello Corazzini, “Ex terzino sinistro giallorosso con una lunga militanza in squadre professionistiche, attualmente tecnico delle giovanili del Difesa Grande Termoli ed inoltre inserito nello staff tecnico del Valencia  CF Soccer Schools Italy”.

C’è Mario Leny, “Espressione dell’identità termolese in ambito musicale. Artista che ha dato lustro alla sua Città nativa con appassionata dedizione”.

C’è Basso De Gregorio, “Espressione dell’identità termolese in ambito sportivo, distintosi nella disciplina delle arti marziali sia come allenatore come istruttore e ufficiale di gare internazionali”.

C’è Vincenzo Caruso, “Per il fattivo contributo nella trasformazione del sistema di telecomunicazione mondiale attraverso lo sviluppo della tecnologia 5G”.

C’è il Comm. Adalgiso Leone, questa la targa per lui: “Il Mare e la dimensione della Vela come modus vivendi, simbolo della memoria e del futuro appartengono alla sua vita. Autorevole personalità in Termoli così come nel Molise. Dotato di grande umanità”.

E poi, ultimo ma non ultimo, c’è lui, Salvatore Cannarsa, la prima vittima in Molise del Covid-19. Per lui il Comune ha dedicato questa targa:Eri e rimarrai un pezzo della storia di Termoli, tu che amavi immensamente il mare e sorridevi alla vita”. Un uomo dalla vitalità impressionante, che alla sua età praticava ogni tipo di sport ed era sempre pronto ad un sorriso. “Il suo insegnamento da termolese verace resterà per sempre. E’ stato anche il primo defunto Covid-19 del Molise, anche in memoria di tutti i morti Covid-19″.

salvatore cannarsa

 

Anche quest’anno poi hanno ricevuto un premio gli studenti meritevoli. Ecco la lista. delle pergamene assegnate.

Per l’Università

AMORUSO ILENIA

BUONO MARTINA

BURZOMATO ARTURO

CAPASSO MARIAPAOLA ANNA RITA LIBERA

CAPOBIANCO TINA

COCCHIARELLA MICHELA

GALANTE ANTONELLA

LIPPOLIS DORIANA

LOGIUDICE GIOVANNI

MASTROSTEFANO GIADA

NUZZI RAFFAELLA

PAGANO LAURA

PASSARELLI MICHELE

ROMSTAIN EVELYN

SALDI STEFANIA

SALIOLA VALENTINA

SCUTTI SIMONA

SEBASTIANELLI GIOVANNA

STELLUTI GESSYCA

TAGARELLI SABRINA

VIRGILIO GIADA

VITONE ANTONELLA

ZARLENGA ANTONIA

Per l’ISTITUTO COMPRENSIVO BERNACCHIA

D’AIMMO NICOLA

LA TORRE GIULIA

SCRASCIA GIUSEPPE

TROLIO ANGELICA

CENSORI CARLOTTA

CICCARELLI MICHELE PIO

SABBRACONE GIORGIA LETIZIA

ZAPPACOSTA ELIA

CASOLINO GIOELE

SUGAMELE CARMELO

TALIA REBECCA

Per l’ISTITUTO COMPRENSIVO BRIGIDA

CRAVERO ILARIA

TRAVAGLINI MARCO

DI STEFANO LUCA

D’ARCANGELO MICHELE ROMAN

GALASSO FRANCESCA

GUERRA ANDREA

Per l’ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. BOCCARDI

BORON DOMINIKA

CATERINO FRANCESCA

CORNACCHIONE GIANMARCO

DANIELE ANTONIO

DI IULIO FRANCESCA

GASBARRO LEA

MUROLO FEDERICA

MUSACCHIO MICAELA

PERELLI ANTONELLA

RUSSO LAURA

Per l’ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ETTORE MAJORANA

DE SANTIS GIUSEPPE

DE SANTIS LUIGI

DI TANNA LUCA

GARZARELLA LORIS

MIOZZI NOEMI

PASQUINI SIMONA

SANTARELLI MICAELA

SAPPRACONE DENNIS

SENZAMICI MARCO

Per la SCUOLA SECONDARIA I.P.S.E.O.A. FEDERICO DI SVEVIA

MARANGI LUCA

TRAVAGLINI FEDERICA

FIORILLI CHIARA

MONTO’ ALESSIA

ANDRONE SANTINA

FITTI REBECCA

GABRIELE JESSICA

D’OVIDIO ALESSANDRO

FARINELLI ANASTASIA

IORIO ALESSIA PIA

PETTI LUCIA

DIA PATHE

VITULLI CARLO ANDREA

Per quanto riguarda gli studenti delle scuole e dell’università premiati, gli attestati – fa sapere il Comune – possono essere ritirati presso l’assessorato alla Cultura del Comune di Termoli, alla Torretta Belvedere, il martedì e il giovedì dalle ore 15,30 alle ore 17,30.

Questo l’Albo dei premiati dal 2011 a quest’anno ALBO PREMIATI GENTE DI MARE 2011-2020