Confprofessioni Molise: “Aumentare screening gratuiti”

Più informazioni su

    In Molise, la curva dei contagi da Covid 19 non è rassicurante. Aumentano i positivi, i ricoveri ed i decessi, e resta quanto mai fondamentale promuovere misure di prevenzione e controllo con screening per la diagnosi del coronavirus. In questa direzione vanno le convenzioni che diversi ordini professionali stanno stipulando con strutture sanitarie del territorio, prevedendo agevolazioni per i propri iscritti.

    “Buono l’esempio del Foro degli avvocati di Campobasso – ha sottolineato il presidente di Confprofessioni Molise, Riccardo Ricciardi -. Dopo l’accordo dei mesi scorsi con la Cassa Forense nazionale per l’effettuazione gratuita degli esami sierologici, ora sarà possibile, al Gemelli Molise del capoluogo, sottoporsi, su base volontaria, al cosiddetto tampone rapido test SARS CoV-2 antigene a condizioni particolarmente agevolate.

    Sarebbe il caso – ha aggiunto Ricciardi – di garantire test gratuiti per tutti o comunque spingere maggiormente gli individui ai controlli. Si parta proprio dalle categorie professionali. È ormai vitale tutelare se stessi e gli altri”.

    Più informazioni su