Collegamenti Termoli-Tremiti, Federico: “Ministero al lavoro per garantirli”

Il Ministero ai Trasporti sta lavorando per risolvere la questione in sospeso dei collegamenti marittimi fra le isole Tremiti e Termoli. Lo assicura il deputato M5S Antonio Federico.

“Da giorni sono in contatto costante con il sottosegretario ai Trasporti, Roberto Traversi, in merito all’ipotesi di sospensione del collegamento marittimo tra Termoli e le Isole Tremiti. Oggi posso dire che il ministero dei Trasporti ha la volontà chiara e ferma di confermare i servizi lungo la tratta, senza alcuna sospensione, e lavora ogni giorno con l’azienda proprio in questa direzione”.

Secondo Federico il Mit ha spiegato che “i risultati dei test di mercato hanno dimostrato la necessità di continuare ad intervenire per garantire lo svolgimento dei servizi sulla linea di collegamento con le isole Tremiti“, che non è strategica a livello economico-finanziario e che quindi va sostenuta con la compartecipazione dello Stato. Per questo, cosa più importante, “le procedure di gara dei contratti di servizio saranno bandite in tempi brevi, in modo da aggiudicare i servizi entro i termini previsti dalla legge di proroga”.

L’esponente Cinque Stelle molisano ritiene che “sarà questa la migliore risposta alle strumentali pressioni della Tirrenia degli ultimi giorni e alle legittime richieste dei cittadini di avere un servizio che per molti di loro vuol dire lavoro.

Intanto la Commissione europea ha comunicato di condividere il percorso proposto dal Mit per garantire la continuità territoriale marittima.

Entro il 15 dicembre prossimo il ministero invierà gli esiti definitivi dell’indagine istruttoria sull’intero comparto alla stessa Commissione europea, ma anche all’Autorità di regolazione dei trasporti e all’Autorità garante della concorrenza e del mercato”.