Quantcast

Altra iniziativa per incentivare la spesa di Natale nei negozi di Campobasso: sconti per i dipendenti della società dei rifiuti

Stipulata una convenzione tra la confederazione delle attività commerciali e la Sea, municipalizzata del Comune, grazie alla quale ci saranno prezzi agevolati per dipendenti e familiari. Hanno già aderito oltre venti esercizi. Il presidente provinciale della Confesercenti, Pasquale Oriente: “Le nostre attività mai come adesso hanno bisogno di essere aiutate concretamente”. Sarà distribuita una card da esibire nei negozi aderenti.

Sulla falsariga dell’iniziativa lanciata dal Comune di Campobasso, ‘Io compro in città’, la Confesercenti provinciale di Campobasso e la Sea Servizi e Ambiente hanno stipulato una convenzione che permetterà di utilizzare una card per l’acquisto di beni e servizi negli esercizi commerciali convenzionati. La confederazione delle attività commerciali ha previsto una serie di sconti grazie all’accordo con alcuni esercizi cittadini.

Il Natale diventa ‘locale’: il Comune eroga buoni da spendere nei negozi della città. “Sosteniamo i nostri commercianti”

Una campagna denominata ‘Io vivo la città, io vivo il commercio’, che permette ai dipendenti Sea e alle loro famiglie di poter accedere all’acquisto di beni nei punti vendita convenzionati aderenti alla Confesercenti. Lo sconto è personale (ovvero utilizzabile solo dal titolare indicato sullo stesso buono), non trasferibile, non cedibile a terzi e nemmeno convertibile in denaro contante. Inoltre, lo sconto non è cumulabile con altre promozioni.

commercio sea confesercenti

Come si fa a riconoscere le attività in questione? Diciamo innanzitutto che hanno già aderito circa venti esercizi commerciali, un numero in divenire che sicuramente aumenterà nelle prossime ore. E le attività che aderiscono all’iniziativa sono riconoscibili grazie all’adesivo apposto sulla vetrina. Parliamo di alimentari, qualche farmacia, negozi di abbigliamento.

“Mai come adesso – ha dichiarato il presidente della Confesercenti provinciale di Campobasso, Pasquale Oriente – le nostre attività hanno bisogno di un aiuto concreto e la nostra organizzazione professionale senza il bisogno di promuovere, in tutti i modi possibili, azioni di sostegno alle attività commerciali”. Chi volesse aderire potrà contattare la Confesercenti al numero telefonico 0874 412209.

C’è da aggiungere che si tratta di un primo passo, visto che la Confesercenti vorrebbe intraprendere iniziative simili, in futuro, anche con altre aziende, come per esempio l’ospedale. Del resto, svolge l’importante ruolo di collante, di mediazione, tra cittadini e attività commerciali.