Quantcast
Il bollettino

23 dicembre – 1 decesso e 4 ricoveri, risale sopra il 10% il tasso di positività. Nuovi focolai a Campobasso e Sant’Elia

Oltre cento casi ma su più di mille tamponi. Muore una 91enne in Malattie Infettive, dove ci sono altri 4 ricoveri ma anche 3 dimissioni. Campobasso la città con più casi oggi (+37) seguita da Sant'Elia a Pianisi (+23)

115 contagi su 1111 tamponi, per un tasso di positività del 10.3% mentre ieri in Molise c’erano stati 29 casi su 703 tamponi, per un tasso di positività del 4.1%.

MUORE UNA DONNA 91ENNE, I DECESSI SONO 178

Il Molise registra oggi 23 dicembre la 178esima vittima da Covid-19. Nell scorse ore infatti una donna di 91 anni di Castel di Sangro (provincia di Chieti) è morta in un letto d’ospedale del reparto di Malattie Infettive del Cardarelli. Ieri le vittime erano state due.

BOOM DI CASI NEL CAPOLUOGO E A SANT’ELIA A PIANISI

Sono 1111 i tamponi processati nelle ultime 24 ore presso il laboratorio analisi dell’ospedale Cardarelli di Campobasso. Un numero rilevante, rispetto al quale sono emersi 115 positivi per un tasso di positività pari al 10.3%.
Esplodono diversi casi a Campobasso, con 37 nuovi contagi probabilmente riferiti anche al cluster dei vigili urbani. Dopo che quattro agenti della municipale avevano contratto il coronavirus e altrettanti erano in quarantena, non è da escludere la positività di tamponi relativi ai contatti degli agenti.
Spicca anche il numero di contagi che si registra a Sant’Elia a Pianisi: ben 23 positivi. Molti avevano già avuto riscontri in tal senso con il test rapido, tanto da indurre il sindaco a dichiarare il comune “zona rossa” da oggi.
Ci sono 9 casi a Fornelli, 8 a Trivento e 7 a Termoli. Quindi 5 positivi a Isernia e 3 a San Martino in Pensilis.

RICOVERI IN LEGGERA CRESCITA, OGGI +1

In ospedale sono 4 oggi gli ingressi. Ricoverati in Malattie Infettive pazienti di Campobasso, Larino, Termoli e Isernia. In compenso tre persone sono state dimesse: sono di Termoli, Isernia e Trivento. Stando al bollettino dell’Azienda sanitaria, le persone ricoverate sono 60 e di queste 7 sono in Rianimazione.

48 GUARITI, IL TOTALE DALL’INIZIO DELL’EPIDEMIA è DI 3765
A fronte dei 328 guariti che erano stati registrati ieri, 22 dicembre, oggi se ne contano 48 per un totale che sfiora i 3800.
Fra loro, sono tre le persone uscite dall’incubo del Sars-Cov-2 a Campobasso, e sale di cinque unità il numero dei guariti a Santa Croce di Magliano. Quattro invece i pazienti che si sono negativizzati al tampone di controllo nella città di Termoli, infine tre a Montaquila.

I DATI NAZIONALI

Questi i dati che interessano l’intero territorio nazionale secondo quanto riporta il bollettino quotidiano del Ministero della Salute. Sono state 175.364 le persone testate che hanno portato a 14.522 nuovi positivi. I decessi registrati nelle ultime 24 ore sono 553, il che porta il totale a 70.395 dall’inizio dell’emergenza. Ieri c’erano state 628 vittime e 13.318 nuovi positivi con 166.205 tamponi.

Il tasso di positività passa dall’8% di ieri all’8.3% odierno. Calano ancora di 63 le persone in Terapie intensiva (ieri -44) e di 402 posti i ricoveri nei reparti covid (ieri -197).

 

È attivo il canale Telegram di Primonumero.it. Unisciti al nostro Canale per essere sempre aggiornato sulle news.

commenta