Nasce il network dei Festival dell’Adriatico: il Molise nel mondo del ciak con Albania, Montenegro e Puglia

Federico Pommier Vincelli, direttore artistico del festival Molise Cinema di Casacalenda, è stato eletto presidente della nuova rete il cui obiettivo è quello di costruire una piattaforma di collaborazione con scambi di film ed eventi

Nasce il network dei Festival di cinema dell’Adriatico. Durante l’ultima edizione del “Festival del cinema europeo di Lecce” si è costituita formalmente la rete delle manifestazioni cinematografiche che si svolgono in Albania, Montenegro, Molise e Puglia.

Un’iniziativa lanciata nell’ambito del progetto europeo “Circe” che ha l’obiettivo di favorire la cooperazione cinematografica e culturale tra le due sponde dell’Adriatico.

Federico Pommier Vincelli, direttore artistico del festival Molise Cinema di Casacalenda, è stato eletto presidente del network (nella foto).

festival adriatico

Nel consiglio direttivo sono presenti anche Agron Domi, direttore del Festival di Tirana, Drita Llolla, direttrice del festival Seanema in Montenegro, e Luigi La Monica, del Festival del cinema europeo di Lecce.

festival adriatico

La prima riunione della rete, a cui hanno partecipato decine di direttori di Festival, si era svolta proprio durante l’edizione 2019 di Molise Cinema. Finalità del network è quella di costruire una piattaforma di collaborazione tra i festival dell’area, con scambi di film ed eventi, diffusione di buone pratiche ed elaborazione di progetti comuni.

Il progetto europeo Circe, entro la cui cornice nasce la rete dei festival, vede tra i partner “Apulia Film Commission”, Regione Molise, Albanian Film Center e Montenegro Film Center.