Le scuole restano chiuse a Pietracatella, stop alle lezioni in presenza a Montaquila. AGGIORNAMENTI

Il sindaco ha prorogato l'ordinanza per la primaria e la secondaria di primo grado. A Gambatesa stesso provvedimento per la scuola dell'infanzia. Didattica a distanza in alcune classi di istituti di Campobasso. Anche il primo cittadino di Montaquila Marciano Ricci firma un'apposita ordinanza

A Pietracatella le scuole primaria e secondaria di primo grado restano chiuse. Il primo cittadino ha stabilito la proroga della chiusura per via di alcune positività riscontrate sia tra gli alunni che tra i docenti dell’Istituto Omnicomprensivo Fortore.

Stesso provvedimento, ma solo per la scuola dell’infanzia, è stato adottato dal primo cittadino di Gambatesa che invece due giorni fa ha dato il via libera per la riapertura della secondaria di primo grado, chiusa per una decina di giorni. Per le classi in isolamento è stata predisposta la didattica a distanza.

A Campobasso, alcune classi di un paio di istituti studiano in ‘remoto’ a causa di casi di positività al coronavirus riscontrati nella secondaria di primo grado della ‘Colozza’ e della ‘Petrone’. Casi che si aggiungono a quelli già esistenti.

A Montaquila il sindaco Marciano Ricci ha firmato un’ordinanza che proroga la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e lo stop delle lezioni in presenza fino al 28 novembre alla luce della “situazione epidemiologica sul territorio comunale”.

(foto tratta dal sito internet dell’Omnicomprensivo Fortore).