Lavori di restauro al Castello Svevo, si parte. Montata l’impalcatura

restauro castello svevo

Da ieri operai al lavoro per montare le impalcature che serviranno per avviare i lavori di restauro conservativo del Castello Svevo di Termoli, come preannunciato dall’apposito cartello sistemato all’ingresso del Borgo antico già alla fine di agosto. Dovevano iniziare già da settembre, ma evidentemente i tempi si sono allungati.

Si tratta del primo stralcio di un progetto definitivo da un milione e mezzo di euro, anche se la disponibilità attuale è di 400mila euro grazie a un finanziamento europeo per la “Strategia di Sviluppo urbano – Azione 5.2.1”.

Le impalcature dovrebbe avvolgere per qualche tempo il monumento più famoso della città, il simbolo di Termoli.

Castello svevo lavori

I lavori affidati alla ditta Bio Costruzioni di Colletorto consisteranno nella ripulitura delle angolature, la pavimentazione e l’impermealizzazione di due terrazzi, oltre che interventi sull’orologio e il ripristino della torre campanaria, oltre a una ripulitura del Castello dalle erbacce.