La violenza di genere: una questione ancora aperta. Rotaract e Rotary insieme per le donne

locandina rotaract

La violenza sulle donne è ancora una realtà presente sul nostro territorio, per questo i soci del Rotaract Club Termoli insieme al Rotary Club della città adriatica hanno scelto di dedicare un appuntamento per affrontare la delicata questione che continua a coinvolgere tante donne.

Nonostante l’emergenza sanitaria ha imposto di annullare eventi in presenza e incontri, i soci hanno scelto di utilizzare le piattaforme online per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne del 25 novembre.

Giovedì 26 novembre a partire dalle 16 su Zoom si svolgerà un convegno online che vedrà coinvolti diversi ospiti per un approccio interdisciplinare che andrà dall’aspetto giuridico penale con l’intervento di esperti giuristi per arrivare a quello sociale e culturale, con la lettura di alcuni passi del romanzo “Luna Nuova” e uno sguardo di tipo psicologico.

locandina rotaract

L’incontro, nato con il patrocinio del Consiglio dell’ordine degli avvocati di Larino e del Comitato Pari Opportunità, e in collaborazione con l’ Associazione ‘La casa dei diritti’ vedrà la partecipazione della dottoressa Rosaria Vecchi, magistrato del Tribunale di Larino, dell’avvocato Valeria Cacchione, della professoressa e scrittrice Rossana Vaudo e della psicologa Sara Fauzia del Centro Antiviolenza sulle donne di Termoli. L’incontro sarà moderato dalla presidente del Rotaract Club Termoli Elena Berchicci.

Il convegno è stato accreditato per due crediti per la formazione obbligatoria presso il COA di Larino, chi vuole può iscriversi inviando una mail a segreteriarotarytermoli@gmail.com.