Quantcast

La polizia ricorda i suoi caduti: corona di alloro davanti alla lapide di Giulio Rivera

Ieri – 2 novembre – anche la polizia di stato di Campobasso ha celebrato il ricordo dei propri caduti in servizio in occasione della giornata dedicata ai defunti.

A causa delle norme in vigore per il contenimento del rischio da Covid-19, la cerimonia si è svolta in maniera sobria, senza la consueta partecipazione del personale.

Il questore di Campobasso, alla presenza del prefetto, Maria Guia Federico, per onorare simbolicamente tutti gli uomini e le donne della polizia che hanno perso la vita in servizio, ha deposto una corona di fiori presso la lapide dedicata alla guardia di Ps Giulio Rivera, collocata all’ingresso della Scuola allievi agenti dedicata proprio alla memoria del poliziotto ucciso durante la strage di via Fani.

Oltre al direttore della scuola, hanno presenziato il presidente della Sezione Anps e il cappellano della polizia, Don Francesco Rinaldi.