Un uomo di 73 anni muore travolto dal suo trattore in un campo di ulivi

Shock nelle campagne del paese in provincia di Campobasso. Probabilmente a causa del terreno sconnesso o di una manovra azzardata il mezzo agricolo si è ribaltato e l'uomo è rimasto schiacciato. Inutili i soccorsi del 118, indagano i Carabinieri di Jelsi

Un 73enne residente a Jelsi ma originario di Riccia, Salvatore Reale, conosciuto come “fiore”,  è morto travolto dal suo trattore. Questo pomeriggio – 7 novembre – come accadeva di frequente negli ultimi tempi era impegnato a lavorare il terreno di sua proprietà dove c’erano degli ulivi quando probabilmente proprio a causa del terreno sconnesso o di una manovra azzardata il mezzo agricolo si è ribaltato e l’uomo è rimasto schiacciato.

Sul posto i testimoni che erano con lui hanno immediatamente allertato i soccorsi. Sono arrivati dunque i Carabinieri e gli operatori del 118. Ma i sanitari non hanno potuto altro che constatare il decesso dell’uomo.

La notizia si è presto diffusa in paese dove “fiore” lo conoscevano tutti, sposato ma senza figli, era andato da poco in pensione. In passato, a Campobasso, aveva aperto anche un negozio di macchine agricole all’altezza della zona industriale.

Oggi il drammatico incidente che gli ha tolto la vita. La salma si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria che dovrà stabilire se eseguire eventualmente l’autopsia.