Insegnante positiva alle medie di Casacalenda e nuovi casi a Larino, scuole chiuse – GLI AGGIORNAMENTI

Prorogata la chiusura dei plessi di Rotello e Bojano, due studenti del liceo artistico 'Manzù' positivi. In isolamento 41 alunni della primaria Principe di Piemonte di Termoli. Si torna invece in classe alla Jovine di Campobasso

Chiusa fino a mercoledì prossimo 18 novembre la scuola Secondaria di Primo grado a Casacalenda. Lo ha comunicato la sindaca Sabrina Lallitto via Facebook dopo la positività al coronavirus di una insegnante residente in un altro comune.

Restano chiuse anche le scuole di Larino per decisione del primo cittadino Pino Puchetti.

CASACALENDA

“Mi è stato da poco comunicato dalla Asrem che un docente delle nostre scuole medie è risultato positivo al test Covid. Docente residente in altro comune molisano. Immediatamente ho sentito la Dirigente Scolastica e l’Asrem e, insieme, abbiamo programmato le azioni da compiere” fa sapere la sindaca di Casacalenda.

“Innanzitutto vi informo che l’insegnante non frequenta la scuola da venerdì 6 novembre quindi l’ultimo contatto con i ragazzi é identificato in quel giorno. I ragazzi interessati da un possibile contatto con il docente, saranno convocati per fare il tampone – presumibilmente e salvo variazioni o impedimenti – lunedì prossimo, 16 novembre (pomeriggio) e cioè già 10 giorni dopo l’ultimo contatto tra i ragazzi e il docente.

Le lezioni in presenza saranno sospese per tutte le classi delle scuole medie fino a mercoledì 18 compreso. Le lezioni continueranno, in accordo con la Preside, in Dad fino al 18, per poi riprendere, salvo ulteriori impedimenti, il 19.

Solo ed esclusivamente i ragazzi e i docenti che potrebbero avere avuto contatto a rischio con l’insegnante saranno convocati per fare il tampone per la ricerca del Coronavirus”.

Lallitto ha poi fornito ulteriori delucidazioni sulla ratio dei provvedimenti adottati.

LARINO

Tre nuovi casi invece a Larino. “Si informa la cittadinanza che a seguito delle comunicazioni dell’Asrem si è appreso che oggi a Larino ci sono 3 nuovi soggetti positivi al Covid-19.

L’azienda sta procedendo alla ricostruzione epidemiologica dei contatti in quanto sembrano non riconducibili ai cluster finora noti in città” rende noto Puchetti.

“Alla luce del crescente numero di nuovi positivi, in parte legati ai contagi registrati nelle scuole, d’intesa con il dirigente scolastico Antonio Vesce si è deciso che le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse anche la prossima settimana. I ragazzi continueranno a frequentare le lezioni a distanza. Si coglie l’occasione per esprimere tutta la solidarietà dell’amministrazione ai concittadini risultati positivi e si invitano i familiari ad osservare le regole dell’isolamento domiciliare al fine di contenere il diffondersi del virus. Come, ormai di consueto, coloro che hanno avuto contatti diretti con i positivi saranno sottoposti a tampone trascorsi dieci giorni dal contatto”.

PROROGATA LA CHIUSURA A ROTELLO E BOJANO
A Rotello invece in via precauzionale le scuole di ogni ordine e grado saranno chiuse fino al 21 novembre. L’altro ieri l’ordinanza del sindaco Michele Miniello per la sospensione delle attività didattiche in presenza della scuola infanzia, primaria e secondaria di I grado del Comune di Rotello. Stesso discorso per l’Amatuzio-Pallotta di Bojano dove le attività didattica in presenza è stata sospesa per altri otto giorni (fino al 21 novembre).
GLI ALTRI ISTITUTI
Sono risultati positivi due alunni che frequentano classi diverse al liceo artistico ‘Manzù’ del capoluogo, mentre si tira invece un sospiro di sollievo alla Jovine di Campobasso dove sono risultati negativi i tamponi effettuati: da domani – 14 novembre – si tornerà a fare lezione in presenza. Si torna in classe anche a Baranello per la classe prima A della secondaria di primo grado dove resterà in quarantena solo l’alunno risultato positivo.
E’ stato riscontrato un caso di contagio anche in un alunno della primaria ‘Principe di Piemonte’ di Termoli: i 41 studenti delle due classi interessate sono stati dunque posti in isolamento.
Domani (14 novembre)  infine saranno chiusi i plessi di Colli a Volturno, Fornelli, Montaquila e Cerro al Volturno dopo la positività registrata fra 10 tra docenti e alunni.
in home page l’Istituto Omnicomprensivo di Casacalenda