Il Covid fa un’altra vittima: muore in Rianimazione un 79enne di Larino

Il decesso avvenuto ieri non era stato registrato nel bollettino Asrem ma è stato confermato dal sindaco frentano. Sempre più alto il numero di pazienti in Terapia Intensiva

C’è stata un’altra vittima del Covid-19 in Molise nella serata di ieri. Si tratta di un 79enne di Larino, ricoverato da alcuni giorni nel reparto di Terapia Intensiva dell’ospedale Cardarelli di Campobasso. La notizia è stata diffusa dal sindaco Pino Puchetti su Facebook.

“Per il secondo giorno consecutivo non si sono registrati in città nuovi casi di positività. Purtroppo però altri due nostri concittadini ci hanno lasciato.

Oggi si sono celebrati i funerali di Peppino Ferritti e qualche ora dopo si è appreso della morte di Carmine Panella, ricoverato al Cardarelli ormai da diversi giorni. Una morte, quest’ultima, non segnalata oggi nel consueto bollettino dell’azienda sanitaria regionale.

Con queste due morti, e quella del dottor Augusto Vincelli, in un mese, sale dunque a tre il numero di nostri concittadini che sono deceduti dopo aver contratto l’infezione da SarCov2″.

Come sottolineato anche da Puchetti, questo decesso non era segnalato nel bollettino Asrem. Il computo totale dei morti dovuti all’infezione da Covid-19 salgono così in Molise a quota 121.

A preoccupare c’è però l’altissimo numero di persone ricoverate in Terapia Intensiva, ben 14.