Emergenza covid, aiuti da 1,8 mln per famiglie e studenti universitari fuori sede

Ad annunciare la misura è il sottosegretario con delega all'Istruzione Roberto Di Baggio dopo l'ultima deliberazione della Giunta regionale.

Ammonta a 1 milione e 800mila euro la somma stanziata dalla Giunta regionale a favore dei Comuni molisani. Si tratta di fondi destinati al sostegno dei costi di fitto delle abitazioni in uso alle famiglie e studenti universitari fuori sede, quale aiuto per le difficoltà economiche derivanti dall’emergenza COVID19.

“Nello specifico – annuncia il sottosegretario con delega all’Istruzione Roberto Di Baggio – le somme sono così ripartite: 280mila euro circa è l’incremento del fabbisogno 2020  del Fondo nazionale per il sostegno all’accesso delle abitazioni in locazione, rivolto ai Comuni che hanno già concorso alla ripartizione delle somme anticipate per il 2020, mentre altri 218mila euro sono destinati ai Comuni che non avevano concorso alla ripartizione delle somme anticipate per il 2020, sempre a valere sul Fondo nazionale”. Invece per gli studenti universitari fuori sede sono stati stanziati 214mila euro. Fondi che “serviranno per il rimborso del canone dei contratti di locazione stipulati da studenti residenti in luogo diverso rispetto a quello dove è ubicato l’immobile locato; per quanto riguarda i criteri per l’accesso ai benefici si è in attesa del  Decreto Ministeriale attuativo”.

Infine, aggiunge, “circa un milione di euro è la somma che va ad  incrementare il Fondo Regionale di solidarietà già istituito con la precedente Deliberazione di Giunta n. 121 dell’8 aprile  e destinato ai nuclei familiari in evidenti situazioni di disagio economico”.

Quindi l’impegno del sottosegretario: “Tali somme potranno essere ulteriormente incrementate qualora si dovessero rendere disponibili ulteriori risorse di bilancio”.

“I Comuni assegnatari delle somme dovranno ora attivarsi per i rispettivi territori – dice ancora – dovendo rendicontare l’impiego delle somme attribuite entro il 31 gennaio 2021; tra l’altro possono rimodulare le somme attribuite in base alle loro necessità effettive, adeguando lo stanziamento ricevuto in base alle effettive necessità del territorio”.

La Delibera, la n.436 del 23-11-2020 , con allegate le Tabelle di ripartizione delle somme tra i comuni destinatari, è pubblicata sul sito istituzionale della Regione Molise, www.regione.molise.it, sezione Albo Pretorio.