Quantcast

Domani i funerali di Donato Vassalotti, lutto cittadino e saracinesche dei negozi abbassate

Bandiere a mezz'asta in Municipio dalle ore 11 e fino alla fine delle esequie del 46enne operatore del 118 morto schiacciato da un albero mentre tagliava la legna

Si svolgeranno domani – 15 novembre – i funerali di Donato Vassalotti, l’operatore del 118 morto ieri mentre tagliava la legna con il suocero. La tragedia ha sconvolto tutto il paese, che si è stretto attorno alla moglie e ai due figli del 46enne vittima di una terribile tragedia. Sgomenti anche i colleghi del 118, fra i quali alcuni operatori di Campobasso, che con lui avevano lavorato e che lo descrivono come una persona buona e generosa.

https://www.primonumero.it/2020/11/schiacciato-da-un-albero-mentre-taglia-la-legna-nel-bosco-muore-operatore-del118-di-46-anni/1530638924/

 

Nel giorno delle esequie quindi a Riccia sarà lutto cittadino: “Il sindaco e l’amministrazione comunale – si legge in un messaggio pubblicato sulla pagina Facebook del Comune – proclamano, con ordinanza sindacale, il lutto cittadino per il giorno 16 novembre 2020 dalle ore 11 e fino alla fine della cerimonia funebre, disponendo l’esposizione a mezz’asta delle bandiere negli edifici pubblici comunali.

Si invitano i titolari delle attività commerciali ad abbassare le saracinesche o sospendere l’attività in segno di lutto in occasione delle esequie. Nelle scuole di ogni ordine e grado sarà osservato un minuto di silenzio in sua memoria e in segno di vicinanza alla famiglia e ai suoi adorati figli. L’amministrazione comunale e tutta la comunità riccese si associano all’immenso dolore che ha colpito la famiglia Vassalotti-Ucci per la perdita del caro Donato”.