Quantcast

Cosib, si volta pagina: il sindaco di Petacciato Roberto Di Pardo nuovo presidente

Confermate le previsioni: il primo cittadino petacciatese nuovo presidente del Consorzio industriale. Con lui nel Direttivo i sindaci di San Giacomo (Costanzo Della Porta), Campomarino (Pierdonato Silvestri) e Guglionesi (Mario Bellotti) oltre a Vincenzo Aufiero, consigliere di maggioranza a Termoli

Il sindaco di Petacciato Roberto Di Pardo è il nuovo presidente del Consorzio industriale della Valle del Biferno. Confermate quindi le previsioni della vigilia, anche dopo il rinvio di poche settimane fa.

L’assemblea generale del Cosib si è riunita in videoconferenza questo pomeriggio per dar vita alla nuova direzione del Consorzio, in seguito alla scadenza del mandato retto dall’ex sindaco di Campomarino Francesco Cammilleri.

Eletto quindi il primo cittadino di Petacciato, espressione del centrodestra regionale e sostenuto dalla maggioranza dei sindaci del Basso Molise che fanno parte dell’assemblea.

Hanno votato a favore del neo presidente, confermando le indiscrezioni della lunga vigilia per il rinnovo delle cariche, i sindaci di San Giacomo degli Schiavoni Costanzo Della Porta, di Campomarino Pierdonato Silvestri, di Termoli Francesco Roberti, di San Martino in Pensilis Gianni Di Matteo e di Guglionesi Mario Bellotti, che si è espresso diversamente dalle indicazioni della ala dem avanzate dal sindaco di Portocannone Giuseppe Caporicci che ha votato contro, così come il collega di Ururi, Raffaele Primiani.

Un voto che conferma il patto di alleanza fra sindaci sul territorio in una logica che privilegia la rappresentanza territoriale rispetto alle rappresentanze politiche.

Eletto quindi anche il Direttivo del Cosib: vi faranno parte Costanzo Della Porta, Vincenzo Aufiero (consigliere comunale di maggioranza a Termoli), Pierdonato Silvestri e Mario Bellotti.