Quantcast
L'anniversario

Colletorto, omaggio al cimitero in ricordo della maestra Carmela Ciniglio

monumento maestra ciniglio colletorto

Un ricordo sempre vivo e un pensiero di affetto che si rinnova e si consolida nei sentimenti più belli e profondi. Un omaggio al cimitero, in forma privata, in occasione dell’anniversario del terremoto in cui la maestra Carmela Ciniglio ha perso la vita insieme a ventisette amati alunni nel crollo della scuola di San Giuliano di Puglia. Da parte dell’amministrazione comunale e dell’istituto omnicomprensivo di Santa Croce di Magliano come segno di vicinanza in un abbraccio condiviso al marito Franco, ai figli Mario e Luca e a tutti i familiari.

Alla comunità anche il messaggio del cittadino onorario di Bari-Carbonara, Rocco De Adessis, da sempre vicino a Colletorto: “Gentile signor sindaco Mele, dopo 13 anni che, ininterrottamente, ci hanno visto uniti nel condividere una esperienza umana e istituzionale che ha abbracciato significativamente le nostre comunità, siamo costretti a rinunciare a questo incontro annuale del 31 ottobre a causa del Covid 19. Il patto di Amicizia prima, e il successivo Gemellaggio tra le comunità di Colletorto e il Municipio IV-Bari, ci ha unito profondamente, facendoci crescere in un clima di stima e amicizia.

Dall’anno 2007 abbiamo fatto insieme un lungo cammino finalizzato alla costruzione di una grande famiglia, ma oggi ci mancano quei momenti che cementavano il rispetto e la solidarietà tra le nostre comunità, facendoci sentire figli degli stessi nobili sentimenti. Nel ringraziarti per il prezioso ed insostituibile impegno amministrativo profuso al servizio dei cittadini, invio a te e agli amici colletortesi i più sinceri auguri per un imminente incontro”.

Più informazioni
commenta