Alessio, testimonial dell’ultima campagna Tim: “Ho la sindrome di down, la tecnologia mi aiuta a studiare”

Lo studente campobassano dell'istituto Pilla racconterà la sua esperienza il prossimo 26 novembre nell'ambito dell'iniziativa promossa da Tim e da altre 27 aziende

Alessio, studente 15enne dell’istituto Pilla di Campobasso, è uno dei protagonisti dell’ultima campagna nazionale dedicata alla diffusione della cultura della valorizzazione delle diversità. Un’iniziativa promossa da 27 aziende sensibili ai temi della diversità, di cui è capofila Tim.

Dal 13 novembre infatti è iniziata la “4 Weeks 4 Inclusion” (#4W4I), un calendario di 4 settimane di eventi digitali condivisi, tra Webinar, Digital Labs e gruppi creativi per diffondere e valorizzare la cultura dell’inclusione. “E’ la prima volta che un numero così alto di importanti aziende italiane si uniscono per un articolato programma di sensibilizzazione sui temi dell’inclusione e della valorizzazione delle diversità”, riferiscono gli organizzatori.

“Nel fitto programma di appuntamenti in diretta streaming, viene dato spazio alla disabilità, al confronto intergenerazionale, alla valorizzazione del contributo femminile, all’orientamento sessuale e identità di genere, all’etnia e alla religione”.

E il 26 novembre, nella “All Inclusive – Inclusion 4 All” dalle 16.30 alle 17.00, ci sarà anche Alessio Manfredi Selvaggi, quindicenne studente dell’Istituto Pilla di Campobasso, il più giovane dei protagonisti di questa lunga maratona dell’inclusione, che racconterà di come un ragazzo come lui con la Sindrome di Down riesce ad includersi grazie alla tecnologia.

L’evento, tutto rigorosamente in streaming, potrà essere seguito in diretta al link https://www.gruppotim.it/it/carriera/news-carriera/4weeks4inclusion.html digitando sul “clicca qui” evidenziato nella sessione del 26 novembre.