7 nuovi casi a Portocannone, un’intera famiglia di 6 e una studentessa che studia fuori

Più informazioni su

Sono 7 i nuovi casi di positività al Sars-CoV-2 emersi dal bollettino dell’Asrem di ieri 2 novembre a Portocannone. Quasi raddoppiati dunque i casi in paese, e saliti ora a 15. Così ieri sera il primo cittadino Giuseppe Caporicci su facebook: “Il bollettino serale dell’Asrem conta oggi un numero totale di sette positivi a Portocannone. Si tratta di un intero nucleo famigliare di sei persone, già in isolamento (cluster già noto e circoscritto) e di uno studentessa che ha contratto il virus in ambito scolastico fuori paese; anche in questo caso è già in atto l’isolamento domiciliare.

Quanto sta accadendo in queste ore, a livello locale e non, ci dimostra che siamo nel pieno di una seconda ondata della malattia che, seppur apparentemente meno letale, sembra essere estremamente più contagiosa.

Dovremo pertanto forse convivere per mesi con questa situazione; si rivolge pertanto un invito alla Cittadinanza a non incoraggiare la diffusione di notizie prive di fondamento che oltre a rappresentare uno sbagliato ed ingiusto stigma sociale, finiscono in taluni casi anche con il danneggiare senza motivo attività commerciali già messe a dura prova dalla pandemia.

Stiamo cercando dal primo giorno dell’emergenza di tenere i nostri Concittadini costantemente informati di quanto accade, considerandolo un loro diritto ed un nostro dovere, senza creare allarmismi ma, responsabilmente, senza nascondere le criticità.

Naturalmente, in caso di pericoli per la pubblica incolumità (che allo stato attuale non esistono) utilizzeremo tutti i poteri amministrativi ed i canali comunicativi possibili per salvaguardare la salute di tutti.

Siamo una Comunità forte, cerchiamo di restare uniti il più possibile e di rispettarci e prenderci cura l’uno dell’altro in questo nuovo momento di grande difficoltà”.

Più informazioni su