26 novembre – 6 decessi e 5 nuovi ricoveri. I contagi sono 80 su 862 test – I POSITIVI PER COMUNE

Con 6 nuove vittime sale a 110 il totale delle persone che non ce l'hanno fatta per via del Covid. Oggi sono 5 i nuovi ricoveri in Infettive e due pazienti, aggravatisi, sono stati trasferiti in Terapia Intensiva. Ci sono state anche 10 dimissioni dall'ospedale e ben 100 guariti. I nuovi casi di infezione rilevati, invece, sono 80 a fronte di 862 tamponi, per un tasso di positività pari al 9,3%

Scende il tasso di positività in Molise che oggi è del 9,3% circa (ieri era 12,5%). Sono infatti 80 su quasi 900 i casi di infezione rilevati nella popolazione molisana. Continuano ad essere tanti i decessi (oggi ben 6, ieri 4, 5 l’altro ieri) sia in ospedale che nelle case di riposo. E sono diverse anche le nuove ospedalizzazioni, oggi 5, ma ci sono state invero anche diverse dimissioni (10). In Malattie Infettive ci sono attualmente 62 persone, mentre 11 sono in Rianimazione. Attualmente in Molise sono positive 2677 persone. La buona notizia di oggi è che sono guariti ufficialmente in 100.

80 NUOVI CONTAGI, CAMPOBASSO ANCORA LA PIU’ COLPITA

Sono 80 i positivi oggi su 862 (tasso di positività 9,3%). È Campobasso oggi a far segnare il maggior numero di nuovi contagi, ben 18. Segue Isernia con 12 mentre stavolta a Termoli c’è solo un nuovo caso.
Da Trivento 8 contagi, da Civitanova del Sannio 7, da Cercemaggiore 6. Poi Acquaviva d’Isernia 3, Ferrazzano 3, Baranello 2, Venafro 2, Sepino 2, San Giacomo degli Schiavoni 2. Con un nuovo contagio si contano oggi Castel del Giudice, Castropignano, Colli a Volturno, Gildone, Matrice, Monacilioni, Montagano, Montorio nei Frentani, Pettoranello del Molise, Poggio Sannita, Riccia, Roccasicura, San Felice del Molise e Vinchiaturo.

I POSITIVI COMUNE PER COMUNE – GUARDA IL PDF

Elenco positivi 26 novembre per comune

OGGI 6 DECESSI, 4 IN OSPEDALE E 2 NELEL CASE DI RIPOSO. VITTIME COVID SALGONO A 110

Anche in Molise, come accade a livello nazionale, pure a fronte di un leggero calo del tasso di positività fra la popolazione, i decessi causati dal Covid continuano a crescere. Nelle ultime 24 ore la Asrem ne ha registrati 6, 4 in ospedale e 2 nelle case di riposo. Una strage, quella degli anziani, che si consuma senza tregua ormai da settimane nella nostra regione, e che ha portato finora a 110 il numero delle vittime Covid.
Nel reparto di malattie Infettive del Cardarelli sono spirate 4 persone, dunque: tre uomini rispettivamente di 80 anni (Isernia), 97 anni (Vinchiaturo) e 85 anni (Campobasso) e una signora di 94 anni residente a Campobasso.
Una 89enne non ce l’ha fatta all’interno della casa di risposo di Bojano, una delle strutture contagiate. Si tratta di una residente di Campobasso anche in questo caso. Nella casa di riposo di Vinchiaturo è morta una donna di 90 anni. Le strutture hanno un elevato numero di ospiti positivi al loro interno.

5 RICOVERI E 10 DIMISSIONI: I PAZIENTI IN RIANIMAZIONE SONO 11

Cinque nuovi ricoveri con due trasferimenti in Terapia Intensiva ma ben 10 dimissioni. Questo il quadro che emerge per quanto concerne i malati Covid-19 assistititi all’ospedale Cardarelli di Campobasso.
Come detto cinque persone oggi hanno avuto necessità del ricovero e sono ora in Malattie Infettive: arrivano da Termoli, Larino, Agnone, Bojano e Busso.
Sono stati trasferiti in Rianimazione due pazienti: uno di Termoli e l’altro di Isola Capo Rizzuto, località in provincia di Crotone.
Hanno invece lasciato il nosocomio di contrada Tappino 3 pazienti di Termoli, 2 di San Marco La Catola (provincia di Foggia), e uno ciascuno di Roccasicura, Campobasso, Castelpetroso, Ripabottoni e Castel San Vincenzo. Erano tutti in Malattie Infettive. Stando al bollettino Asrem i ricoverati sono ora 73, dei quali 11 in Terapia Intensiva al Cardarelli.

100 GUARITI IN 40 COMUNI: 13 A CAMPOBASSO, 12 A TERMOLI

Elevato il numero di guariti da Covid oggi in Molise. Sono cento complessivamente, risultati negativi al tampone di verifica. Di questi 13 a Campobasso, 12 a Termoli, 9 a Isernia come pure a Colletorto, 8 a Bojano, 4 a Riccia, 3 a Vinchiaturo. Gli altri sono distribuiti, in singoli casi o coppie, in diversi centri molisani. Sono 40 i comuni che registrano, oggi 26 novembre, almeno un cittadino giudicato guarito dal Covid.

I DATI NAZIONALI

Secondo il bollettino quotidiano del Ministero della Salute oggi i nuovi casi di coronavirus in Italia sono stati 29.003 con 232.711 tamponi effettuati, 822 i decessi.

Ieri i nuovi contagi erano stati 25.853 a fronte di 230.007 tamponi, mentre i morti erano stati 722. Sale dunque oggi il rapporto positivi-tamponi che è del 12,5%, mentre ieri era all’11,2%.

Sul fronte delle ospedalizzazioni si registrano dati incoraggianti: un -2 in Rianimazione (ieri +32) e un -275 quanto ai ricoveri ordinari (ieri -264).