Virginia Saba, fidanzata di Luigi Di Maio, tenta il concorsone Rai per il Molise. Ma non viene ammessa

Nessun dubbio: la Virginia Saba che ha partecipato al concorsone Rai insieme con altri 3771 giornalisti professionisti è proprio la fidanzata del ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Che oggi, fra parentesi, fa il compleanno. Sarda, ex giocatrice di basket in serie A2 nella Virtus Cagliari, è nata infatti il 15 ottobre 1982.

virginia saba

Scontato che la giovane giornalista e assistente parlamentare precaria abbia provato il concorso, attesissimo nel mondo editoriale italiano che soffre di sempre minori garanzie professionali e considerato, legittimamente, una chance unica. Meno scontato e un tantino più sorprendente che Virginia Saba abbia deciso di concorrere per i 7 posti in ballo nella Tgr Rai del Molise. Probabilmente, come accaduto ad altri colleghi che col Molise non c’azzeccano niente, ha immaginato che il numero elevato di posti disponibili rispetto al numero esiguo di abitanti costituisse un vantaggio. Ma, al pari delle partenze intelligenti, l’intuizione si è rivelata poco affidabile: sono stati ben 208 infatti i giornalisti che hanno concorso per il Molise, e di questi solo 21 sono stati ammessi alla prova pratica (tre per ogni posto, come da regolamento).

L’esito della prima prova mette però a tacere le consuete accuse di raccomandazione e privilegi acquisiti. Pur essendo la fidanzata del ministro degli Esteri infatti, leader (ancora?) del Movimento 5 Stelle, la ragazza inseguita dai paparazzi per tutta l’estate, schiaffata sui giornali scandalistici per la vacanza al mare in bikini (e come, se no? Col burqa?), non è stata ammessa alla seconda prova. E’ arrivata in posizione numero 139, con buona pace delle malelingue.

Saba Virginia

Qualcuno l’ha riconosciuta, ovviamente, tra i 3722 candidati che sabato scorso hanno occupato 7 padiglioni  alla Fiera di Roma per un concorso difficile (anche dal punto di vista organizzativo, con una emergenza sanitaria in corso) con una prova preselettiva che, a detta di numerosi colleghi, proprio facile non era. La maggior parte non ci ha proprio fatto caso (Virginia d’altronde, laureata in Lettere moderne, esperienze a Sky e Mediaset, pare sia riservata e molto discreta) ma oggi la notizia è stata rilanciata da Dagospia  che proprio il giorno del suo 38esimo compleanno instilla il dubbio: la Virginia Saba nata il 15 ottobre 1982 non ammessa alla seconda prova del concorso Rai è proprio lei? “Una clamorosa coincidenza – scrive – o la giornalista sogna il posto fisso a Campobasso?”

Era lei, certo. Sul fatto di sognare il posto fisso a Campobasso beh, meglio andarci cauti. Esistono i trasferimenti, in fondo. Va bene che il Molise piace a tutti, ma non esageriamo.

 

foto LaPresse 2019