Quantcast

Su un’auto di lusso, senza assicurazione ma con la droga nelle tasche: scatta l’alt per due pregiudicati pugliesi

Era probabilmente destinata ai ragazzi del paese la marijuana trovata in possesso di due pluripregiudicati foggiani sorpresi a Rotello su un’auto di lusso ma priva di assicurazione. Sono stati fermati dai carabinieri del Comando Compagnia Carabinieri di Larino che in quel momento stavano svolgendo controlli mirati nel territorio bassomolisano.

Quando hanno fermato i due pugliesi, i militari hanno voluto vederci chiaro, insospettiti dal loro atteggiamento. I due avevano nelle loro tasche della marijuana, molto probabilmente destinata allo spaccio locale.

Al momento dell’accertamento, i carabinieri hanno pure scoperto che l’auto su cui viaggiavano, una vettura di lusso, non aveva l’assicurazione e, per eludere i controlli, era munita di una targa prova, tra l’altro, non esposta. Per tale motivo, i due foggiani si sono visti costretti a consegnare l’auto ai Carabinieri, che l’hanno immediatamente sottoposta a sequestro.

Inoltre, l’ingiustificata presenza dei due uomini, il fatto che portassero indosso droga e viaggiassero a bordo di un’auto priva dei requisiti assicurativi ha permesso ai militari di avanzare, nei loro confronti, anche una proposta di foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nei Comuni limitrofi. Per il possesso di droga è scattata anche una segnalazione alla Prefettura di Campobasso.