Sorpresi a passeggio senza mascherina, scatta la multa di 1600 euro

La passeggiata è costata cara a quattro persone fermate dai Carabinieri mentre passeggiavano lungo le strade di Castelpetroso, uno dei centri molisani più colpiti dai contagi: 90 i positivi in paese. I quattro non indossavano la mascherina di protezione che, in base alle normative anti-covid, è obbligatoria anche all’aperto e sono stati ‘beccati’ dai militari di Cantalupo nel Sannio.

Passeggiavano in coppia, in luoghi diversi, e non appartenevano – come accertato dai Carabinieri – allo stesso nucleo familiare nè erano persone conviventi.

All’esito del controllo i quattro non hanno fornito alcuna legittima giustificazione e nei loro confronti è scattata una multa di 1600 euro (400 euro a testa), oltre ad essere invitati ad indossare la mascherina.

Proseguono dunque i controlli predisposti dal prefetto di Isernia Vincenzo Callea per verificare il rigoroso rispetto delle disposizioni che disciplinano l’uso delle mascherine e vietare gli assembramenti.

“I controlli continueranno – riferiscono dall’Arma – come sempre caratterizzati dal buon senso, finalizzati ad intercettare gli irresponsabili che con il loro comportamento vanificano gli sforzi della maggior parte dei cittadini che, invece, diligentemente, continuano ad osservare le severe regole imposte a tutela della pubblica salute”.