Pm positivo, Procura di Campobasso chiusa per sanificazione

Il procuratore capo Nicola D'Angelo ha disposto la chiusura per due giorni per svolgere le necessarie operazioni di sanificazione. Le udienze questa mattina non si sono fermate

Dopo il Tribunale di Isernia, si registra il primo caso di positività al Sars-Cov-2 all’interno del Palazzo di Giustizia di Campobasso: è stata accertata l’infezione da nuovo coronavirus in uno dei sostituiti procuratori in servizio.

E questa mattina – 26 ottobre – il procuratore capo Nicola D’Angelo ha disposto la chiusura per due giorni per svolgere le necessarie operazioni di sanificazione.

La notizia è subito circolata in Tribunale e ha messo un po’ in subbuglio dipendenti e avvocati presenti oggi per le udienze che non sono state sospese. E la folla che si è creata nell’atrio, come avviene solitamente in queste giornate, ha provocato il disappunto di qualche legale: gli assembramenti del resto sono vietati a causa dell’alto rischio contagio.