Notte tragica al Cardarelli: morti per Covid 4 anziani ricoverati in Malattie Infettive

Altre 5 vittime causa virus, che si sommano alle 32 finora registrate per la pandemia in Molise portando il totale a 37. Hanno perso la vita nella notte un uomo di 81 anni di Macchiagodena, un uomo di 98 anni di Chiauci, un 89enne e un 84enne di Campobasso. E poi ancora, poche ore dopo, una donna di 77 anni di Castelpetroso. Alcuni sono legati ai cluster nelle case di riposo, tornati a preoccupare molto la regione.

Più informazioni su

    Dieci vittime negli ultimi 7 giorni in Molise per l’emergenza sanitaria da Covid 19. Numeri che preoccupano, e indicano una recrudescenza del tasso di mortalità specialmente fra gli anziani, alcuni dei quali trasferiti in ospedale da case di riposo e Rsa.

    Nelle ultime ore sono stati registrati cinque decessi all’ospedale Cardarelli di Campobasso, 4 nella notte e 1 nelle ore successive. La causa: l’infezione da covid 19 che ormai fa sempre più paura.

    A causa delle complicazioni causate dal virus sono morte quindi tre persone della provincia di Isernia e due di Campobasso. Si tratta di un 81enne di Macchiagodena, un 98enne di Chiauci e due ottantenni (di 84 e 89) di Campobasso, tutti morti tra la notte e la mattina del 30 ottobre nel reparto di Malattie Infettive. Poi nel tardo pomeriggio la notizia di un ulteriore decesso: una donna 77enne di Castelpetroso ricoverata in Terapia Intensiva.

    L’anziano di Macchiagodena soffriva di patologie pregresse e come spesso succede il virus si rivela letale per i pazienti più fragili. Era stato ricoverato nel nosocomio del capoluogo domenica 25 ottobre. Prima nel reparto di Malattie Infettive, poi le sue condizioni di salute si sono progressivamente aggravate e nelle ultime ore l’uomo ha avuto bisogno delle terapie salva-vita del reparto di Rianimazione. Infine, si è spento.

    La notizia ha sconvolto la comunità di Macchiagodena che registra il secondo decesso tra le persone risultate positive al Sars-Cov-2 nel giro di poco tempo. Oggi saranno sottoposti a tampone i familiari dell’81enne.

    L’ultimo bollettino Asrem, di ieri 29 ottobre, aveva segnato l’aumento di 116 persone positive in tutta la regione a fronte di 788 tamponi. Con cinque nuovi ricoveri (di cui 1 in Terapia Intensiva) e il trasferimento di un paziente da Malattie infettive ad Intensiva. Ora si aggiungono anche 4 decessi che dall’inizio dell’epidemia portano a 36 il numero delle persone morte.

    Solo due giorni fa è morto un uomo di 85 anni di Colle d’Anchise, ricoverato in malattie Infettive, che si trovava in ospedale con una infezione grave dovuta al virus della Sars Cov 2. Durante la notte tra lunedì e martedì scorsi c’erano stati invece altri due  decessi.

    Il virus provoca altre vittime in Molise: morti 2 anziani ricoverati in Malattie Infettive. Sale a 31 il bilancio dei decessi da covid

     

    Più informazioni su