Magnolia Campobasso nella storia: prima vittoria in casa in A1. Battipaglia va ko

Le rossoblù regalano una grande gioia ai tifosi presenti nel palazzetto di contrada Selvapiana. Successo costruito già nei primi due periodi. Il risultato finale recita 78-44, un +34 che la dice lunga sulla superiorità mostrata dalla formazione di coach Mimmo Sabatelli.

Più informazioni su

La prima volta non si scorda mai, soprattutto se è tra le mura amiche. Una grande Magnolia Campobasso regala una vittoria netta ai tifosi accorsi al palazzetto di contrada Selvapiana, per l’ultima volta prima dell’entrata in vigore del nuovo Dpcm. Battipaglia si è dovuta inchinare alla prestazione super delle campobassane.

Un’affermazione interna costruita già nelle prime battute di gioco e portata avanti per tutti i primi due periodi: al riposo lungo le squadre vanno sul 52-25 in favore delle molisane che in pratica doppiano le avversarie nel punteggio. Prestazione davvero da applausi.

Le cose non sono cambiate al ritorno in campo. Superiore la formazione di coach Sabatelli che è stata devastante sotto canestro e ha tenuto bene in fase difensiva. Del resto, le distanze la dicono lunga su quanto successo sul nuovissmo parquet di Selvapiana.

Alla fine il risultato ha recitato 78-44, più eloquente di così… Un vantaggio dunque di 34 punti che ha consentito alla squadra del capoluogo di portare a casa la seconda vittoria stagionale e di riscattare le ultime sconfitte. La strada è quella giusta.

Fotoservizio di Giuseppe Terrigno

Più informazioni su