“Le grida, il sangue e la disperazione del mio collega che chiedeva della famiglia”: il racconto del direttore della banca

Con la voce rotta dall’emozione racconta a Primonumero le sensazioni che ha provato quando dall’ufficio del suo vice sono arrivate quelle grida di disperazione. Non sa spiegarsi il movente: “Per noi il capitale umano √® la prima risorsa”. Intanto Nicolino Berardo, l’uomo accoltellato in banca, ha lasciato il Cardarelli e nelle prossime ore incontrer√† gli inquirenti