Escalation di contagi a Castelpetroso, il Comune: “Solo 10 collegati al funerale”

Più informazioni su

“Non tutti i casi di contagio riscontrati a Castelpetroso sono collegati al funerale”. La puntualizzazione arriva direttamente dall’amministrazione comunale in una nota diramata alla stampa dopo la ricostruzione della mappa epidemiologica da parte delle autorità sanitarie regionali.

Attualmente ci sono 41 positivi in paese in cui risiedono 1600 persone e che, dal punto di vista delle infezioni da nuovo coronavirus, è secondo solo a Isernia. Nel capoluogo pentro si registrano 64 contagi, come rilevato finora ed emerso nel bollettino diramato ieri dall’Asrem.

“A dieci giorni dal primo caso di covid-19 conclamato sul territorio del Comune di Castelpetroso – riferiscono dal Comune della provincia di Isernia – è necessario fare chiarezza su alcuni aspetti legati all’elevato numero di contagi registrati sul nostro territorio. In particolare, preme sottolineare che i casi direttamente riconducibili a quello che è stato definito “cluster del funerale” sono solamente una decina, mentre tutti gli altri sarebbero più propriamente collegabili a ulteriori eventi, per lo più accaduti in ambito familiare o in relazione a cluster noti della provincia di Isernia”.

Infine l’appello dell’amministrazione alla comunità: “Al momento, l’unica arma che abbiamo per difenderci dall’ulteriore diffusione del virus è il senso di responsabilità di noi tutti nell’osservare scrupolosamente tutte le disposizioni anti contagio in vigore”.

Più informazioni su