Coronavirus, attività didattiche sospese in due classi a Bonefro

Attività didattiche sospese in due classi a Bonefro dopo un caso di positività al coronavirus da parte di un parente di due alunni della scuola primaria del paese.

Per questo motivo il sindaco Nicola Montagano ha deciso di emanare una ordinanza.

“Per motivi precauzionali – scrive il primo cittadino – ho ordinato la sospensione di ogni attività didattica della pluriclasse I/II e pluriclasse III/IV della Scuola Primaria sita in Via Caduti di Via Fani a Bonefro, dalla data odierna e sino alla comunicazione di esito negativo al covid-19 del tampone effettuato ai due allievi che appartengono al nucleo familiare della persona residente a Bonefro e contagiata dal covid-19”.

Nelle ore precedenti il sindaco aveva reso noto che “È positivo al Covid-19 un giovane rientrato a Bonefro dalla Romania – scrive il sindaco di Bonefro Nicola Montagano -. È sottoposto a provvedimento di isolamento domiciliare, presso l’abitazione di residenza, insieme a tutto il suo nucleo familiare, sino ad esito negativo dei tamponi. Darò a breve notizia di eventuali specifici provvedimenti che adotterò in qualità di Autorità sanitaria locale”.