24 ottobre – In Molise 27 positivi su 501 tamponi. I ricoveri arrivano a 22 e c’è la 28esima vittima

Scende il numero dei test processati e di conseguenza anche i contagi emersi ma per cinque persone è stato necessario ricorrere all'ospedale

È di 27 positivi su 501 tamponi processati il quadro che emerge dal bollettino quotidiano dell’Asrem sull’emergenza coronavirus in Molise. La giornata di oggi 24 ottobre fa segnare anche il decesso di una 86enne di Campomarino, altri 5 ricoveri e nessun guarito né dimissioni dall’ospedale.

Ieri c’erano stati 66 positivi su 698 tamponi, quindi emerge un netto calo dei test effettuati nelle ultime 24 ore.

Covid, situazione diventa più critica anche in ospedale: muore una paziente di Campomarino, aveva 86 anni

I NUOVI POSITIVI

Secondo quanto riferisce l’Asrem tutti i positivi emersi oggi arrivano da cluster noto, vale a dire origine localizzata dei focolai. Ancora una volta sono Castelpetroso e Isernia le località che fanno registrare il maggior numero di nuovi contagiati, ben 7 nel paese della Basilica dell’Addolorata e 6 nel capoluogo pentro che va oltre quota 100 in totale.

Ci sono poi 3 casi a Macchia d’Isernia, 2 a Campobasso, 2 a Montenero di Bisaccia e 2 a Bojano. Un solo nuovo contagio a Colli al Volturno, Macchiagodena, Oratino, Sant’Agapito e Venafro.

IL CASO CASTELPETROSO

Ordinanze di chiusura, restrizioni nei locali, ma i risultati a Castelpetroso scarseggiano. L’origine del contagio sembra essere un funerale, anche se per il Comune solo una decina di casi è relativa a quella cerimonia. Sta di fatto che il focolaio Castelpetroso non si arresta e anzi continua a entrare nelle case. Al punto tale che oggi sono 83 gli attualmente positivi su un totale di 1600 abitanti circa. Decisamente una cifra poco rassicurante, nella speranza che quanto prima il propagarsi dell’epidemia venga quantomeno rallentato in paese.

AUMENTA LA PRESSIONE SUL CARDARELLI

Ancora in aumento le persone ricoverate in ospedale. Si tratta di 5 pazienti con la Covid-19 che hanno avuto bisogno delle cure del reparto di Malattie Infettive del Cardarelli. Arrivano da Termoli, Macchiagodena, Miranda, Oratino e Isernia. Purtroppo la giornata di sabato porta con sé nessuna dimissione dall’ospedale, bensì una nuova vittima. Le persone ricoverate sono ora 22, di cui 2 in Terapia Intensiva.

Ferma anche la cifra dei guariti, senza alcun aggiornamento oggi.

IL BOLLETTINO ASREM DEL 24 OTTOBRE
– 557 i casi attualmente positivi (204 nella provincia di Campobasso, 352 in quella di Isernia e 1 di altre regioni)
– 1218 sono i tamponi positivi (746 nella provincia di Campobasso, 449 in quella di Isernia e 23 di altre regioni)
– 55751 i tamponi eseguiti di cui 50895 negativi. 3644 i tamponi di controllo
– All’ospedale Cardarelli di Campobasso 22 ricoverati: 20 in Malattie Infettive (10 della provincia di Campobasso, 9 di quella di Isernia e 1 di fuori regione) e 2 in Terapia Intensiva (1 della provincia di Campobasso, 1 della provincia di Isernia)
– Sono 535 i pazienti in isolamento domiciliare (518) o dimessi dalla struttura ospedaliera in quanto asintomatici e dimessi da Malattie Infettive (7) o asintomatici nella casa di riposo di Portocannone (10)
– 633 i pazienti dichiarati ufficialmente guariti (523 della provincia di Campobasso, 90 di quella di Isernia e 20 di altre regioni)
– 28 i pazienti deceduti con Coronavirus (19 della provincia di Campobasso, 7 di quella di Isernia e 2 di altra regione)
– 874 le visite domiciliari effettuate dalle Usca (336 Bojano, 252 Larino e 286 Venafro)
– 706 soggetti in isolamento e 0 in sorveglianza

LA MAPPA AGGIORNATA DEL CONTAGIO IN MOLISE

ISERNIA 102 – CASTELPETROSO 83 – CAMPOBASSO 47 – VENAFRO 36 – TERMOLI 32 – BOJANO 23 – PESCHE 16 – TORO 14 – FORLI’ DEL SANNIO 13 – MONTENERO DI BISACCIA 15 – SAN MARTINO IN PENSILIS 12 – COLLETORTO 11 – MACCHIA D’ISERNIA 14 – ORATINO 9 – SANT’AGAPITO 9 – PETTORANELLO 8 –RICCIA 8 – SESTO CAMPANO 8 –MONTERODUNI 7 – CERRO AL VOLTURNO 7 – SANTA MARIA DEL MOLISE 5 – PORTOCANNONE 5 – MACCHIAGODENA 5 – SANTA CROCE DI MAGLIANO 4 – MONTAQUILA 4 – CASACALENDA 4 – GUGLIONESI 4 – COLLI AL VOLTURNO 4 – PETACCIATO 3 – COLLE D’ANCHISE 3 – GAMBATESA 3 – FORNELLI 3 – BARANELLO 3 – LARINO 3 – POGGIO SANNITA 3 – CASALCIPRANO 3 – CARPINONE 3 –AGNONE 3 – FERRAZZANO 3 –CANTALUPO NEL SANNIO 3 – BONEFRO 2 – FROSOLONE 2 – RIONERO SANNITICO 2 – CAROVILLI 2 – ROCCAMANDOLFI 2 – VINCHIATURO 2 – SANT’ELIA A PIANISI 2 – DURONIA 2 – POZZILLI 2 –CAMPOMARINO 2 – SESSANO DEL MOLISE 1 – CIVITANOVA DEL SANNIO 1– PALATA 1 – MONTENERO VAL COCCHIARA 1 – MONTEFALCONE NEL SANNIO 1–CONCA CASALE 1 – BUSSO 1 –LONGANO 1 – CHIAUCI 1 – MIRABELLO 1 – MIRANDA 1 –RIPALIMOSANI 1 – ROCCASICURA 1 – SAN GIACOMO DEGLI SCHIAVONI 1 – SAN POLO MATESE 1 –SCAPOLI 1 – CASTROPIGNANO 1 – CERCEMAGGIORE 1

I DATI NAZIONALI

Di poco superiori ai dati di ieri quelli odierni sul piano nazionale secondo il bollettino del Ministero della Salute. Oggi sono stati registrati 19.644 nuovi casi (su 177.669 tamponi eseguiti) mentre ieri erano stati 19.143 ma con 182.032 tamponi. Sensibile crescita delle vittime, dalle 91 di ieri alle 151 odierne (in tutto 37.210). Crescono anche i pazienti della terapia intensiva (oggi +79) per un totale di 1.128 (ieri +57). Totale di 11.287 per i ricoveri ordinari, 738 nelle ultime 24 ore (ieri 855 in più).