23 ottobre – In Molise 66 positivi su 698 tamponi. Altri 6 ricoveri, 2 persone in Rianimazione. Primi casi a Guglionesi

I ricoverati in ospedale con Covid-19 sono ora 18, si aggravano le condizioni di un paziente di Termoli e uno di Castelpetroso. Ma oggi anche 33 guariti

Altro bollettino preoccupante quello che l’Asrem ha diffuso oggi, 23 ottobre. Su 698 tamponi processati sono emerse infatti 66 positività. Negativo anche il quadro dei ricoveri: altre 6 persone in Malattie Infettive e 2 in Terapia Intensiva. Le persone ospedalizzate con Covid-19 sono ora 18. Nel bollettino odierno, come già scritto, è registrato anche il decesso di un 61enne di Macchiagodena, morto ieri sera. La buona notizia sono i 33 guariti.

Contagio dilaga a macchia d’olio anche in Molise. 27esima vittima: è 61enne ricoverato in Intensiva

I NUOVI CONTAGI

Sono quindi 66 i nuovi contagiati dal coronavirus nella nostra regione, in una mappa del contagio che si infittisce sempre di più. La località che fa registrare il maggior numero di positivi è Campobasso con 9 casi. Seguono Termoli e Isernia, entrambi con 7. Poi Castelpetroso, dove i contagi non si fermano (oggi +6).

Quindi 4 casi a Venafro, altrettanti a Pettoranello. Poi 3 contagi a Guglionesi e altri 3 a Casacalenda, due località dove il virus in questa seconda fase non era ancora arrivato (i due casi precedenti erano relativi ad anziani della Casa di riposo di Portocannone e quindi non domiciliati nei due paesi).

A Guglionesi i 3 casi rilevati sarebbero appartenenti allo stesso nucleo familiare, ma altre persone sono state sottoposte al tampone. Sono 3 anche i nuovi positivi a Santa Croce di Magliano. Inoltre 2 positivi a Colli al Volturno e 2 a Macchia d’Isernia.

Poi tantissimi paesi con un solo nuovo caso: Bonefro, Cantalupo del Sannio, Carovilli, Casalciprano, Castropignano, Cercemaggiore, Colletorto, Forlì del Sannio, Montaquila, Montenero di Bisaccia, Oratino, Pesche, Portocannone, San Martino in Pensilis, Toro e Vinchiaturo.

A proposito di Portocannone, il sindaco ha chiarito che “il soggetto, paucisintomatico, ha contratto il virus fuori regione (la positività è stata accertata solo oggi) e si trova già da giorni in stato di isolamento presso la propria abitazione. A lui ed alla sua famiglia vanno la vicinanza di tutta la Comunità e gli auguri di pronta guarigione”.

I RICOVERI

Ci sono altri 6 ricoveri in Malattie Infettive da registrare oggi: si tratta di pazienti che arrivano in 2 casi da Termoli, 1 da Montenero di Bisaccia, Santa Croce di Magliano, Isernia e Venafro. Purtroppo invece dal reparto di Malattie Infettive sono stati trasferiti in Terapia Intensiva due pazienti le cui condizioni si sono aggravate. Si tratta di un paziente di Castelpetroso, 63 anni, e di uno di Termoli.

Un paziente di Duronia invece ha lasciato l’ospedale Cardarelli.

I GUARITI

Molto nutrito oggi il numero dei guariti dalla Covid-19. Si tratta di 8 persone di Campobasso, 3 di Campomarino, 2 di Termoli, 2 di Toro, 2 di Bojano. Poi uno ciascuno di Castelpetroso, Colle d’Anchise, Ferrazzano, Fornelli, Gambatesa, Isernia, Montaquila, Montefalcone nel Sannio, Montenero di Bisaccia, Monteroduni, Palata, Poggio Sannita, Santa Maria del Molise, Sant’Agapito, Sessano del Molise e Venafro.

 

IL BOLLETTINO ASREM DEL 23 OTTOBRE
– 532 i casi attualmente positivi (199 nella provincia di Campobasso, 332 in quella di Isernia e 1 di altre regioni)
– 1192 sono i tamponi positivi (740 nella provincia di Campobasso, 429 in quella di Isernia e 23 di altre regioni)
– 55250 i tamponi eseguiti di cui 50435 negativi. 3630 i tamponi di controllo
– All’ospedale Cardarelli di Campobasso 18 ricoverati: 16 in Malattie Infettive (9 della provincia di Campobasso, 6 di quella di Isernia e 1 di fuori regione) e 2 in Terapia Intensiva (1 della provincia di Campobasso, 1 della provincia di Isernia)
– Sono 514 i pazienti in isolamento domiciliare (497) o dimessi dalla struttura ospedaliera in quanto asintomatici e dimessi da Malattie Infettive (7) o asintomatici nella casa di riposo di Portocannone (10)
– 633 i pazienti dichiarati ufficialmente guariti (523 della provincia di Campobasso, 90 di quella di Isernia e 20 di altre regioni)
– 27 i pazienti deceduti con Coronavirus (18 della provincia di Campobasso, 7 di quella di Isernia e 2 di altra regione)
– 869 le visite domiciliari effettuate dalle Usca (336 Bojano, 252 Larino e 281 Venafro)
– 649 soggetti in isolamento e 0 in sorveglianza

mappa contagi 23 ottobre

LA MAPPA AGGIORNATA DEL CONTAGIO IN MOLISE
ISERNIA 96 – CASTELPETROSO 76 – CAMPOBASSO 45 – VENAFRO 35 – TERMOLI 32 – BOJANO 21 – PESCHE 16 – TORO 14 – FORLI’ DEL SANNIO 13 – MONTENERO DI BISACCIA 13 – SAN MARTINO IN PENSILIS 12 – COLLETORTO 11 – MACCHIA D’ISERNIA 11 – PETTORANELLO 8 – SANT’AGAPITO 8 – RICCIA 8 – SESTO CAMPANO 8 – ORATINO 8 – MONTERODUNI 7 – CERRO AL VOLTURNO 7 – SANTA MARIA DEL MOLISE 5 – PORTOCANNONE 5 – SANTA CROCE DI MAGLIANO 4 – MONTAQUILA 4 – MACCHIAGODENA 4– CASACALENDA 4 – GUGLIONESI 4 – PETACCIATO 3 – COLLE D’ANCHISE 3 – GAMBATESA 3 – FORNELLI 3 – BARANELLO 3 – LARINO 3 – POGGIO SANNITA 3 – CASALCIPRANO 3 – CARPINONE 3 –AGNONE 3 – FERRAZZANO 3 – COLLI AL VOLTURNO 3 – CANTALUPO NEL SANNIO 3 – BONEFRO 2 – FROSOLONE 2 – RIONERO SANNITICO 2 – CAROVILLI 2 – ROCCAMANDOLFI 2 – VINCHIATURO 2 – SANT’ELIA A PIANISI 2 – DURONIA 2 – POZZILLI 2 –CAMPOMARINO 2 – SESSANO DEL MOLISE 1 – CIVITANOVA DEL SANNIO 1– PALATA 1 – MONTENERO VAL COCCHIARA 1 – MONTEFALCONE NEL SANNIO 1–CONCA CASALE 1 – BUSSO 1 –LONGANO 1 – CHIAUCI 1 – MIRABELLO 1 – MIRANDA 1 –RIPALIMOSANI 1 – ROCCASICURA 1 – SAN GIACOMO DEGLI SCHIAVONI 1 – SAN POLO MATESE 1 –SCAPOLI 1 – CASTROPIGNANO 1 – CERCEMAGGIORE 1

 

I DATI NAZIONALI

Altro sensibile aumento di casi su base nazionale, secondo quanto riportato dal bollettino giornaliero del Ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati 19.143 i casi di coronavirus registrati (ieri 16.079) con il record di tamponi processati in 24 ore: 182.032 (ieri erano 170.392.) Per fortuna scende il numero delle vittime: oggi 91 (giovedì 136).

Crescono ancora i ricoveri che oggi sono 855 in più (ieri 637) e in totale arrivano a 10.549. Sono in totale 1.049 le persone che si trovano ricoverate in terapia intensiva (+57 oggi mentre ieri era +66).