16 ottobre – Il giorno più nero del Molise: 65 nuovi positivi. C’è una buona notizia: ricoveri stabili, nessuno in Intensiva

Aumento esponenziale dei contagi oggi in regione, sulla scia di quanto sta accadendo in Italia. 65 nuove positività accertate, 25 solo a Isernia che si conferma la cittadina col cluster più allargato. I tamponi processati sono 947. La maggior parte dei nuovi malati è asintomatica.

IL MOLISE

I nuovi positivi riscontrati nelle ultime 24 ore in Molise sono 65 (ieri + 21) su 947 tamponi, un vero record per la regione (ieri 531). Diverse le loro residenze. Ecco come sono dislocati: 20 a Isernia, 12 a Castelpetroso, 4 a Pesche, 4 a Venafro, 3 a Forlì del Sannio, 3 a Montenero di Bisaccia. Due casi a Macchia d’Isernia, 2 a Monteroduni. Un caso rispettivamente a Bojano, Bonefro, Campobasso, Cantalupo, Carovilli, Fornelli, Conca Casale, Macchiagodena, Petacciato, Roccamandolfi, Santa Maria del Molise, sant’Agapito, Sant’Elia a Pianisi, Sesto Campano. Un caso nuovo anche a Termoli. Si tratta di persone quasi tutte asintomatiche. Tra loro anche alcuni studenti.

Il virus in classe: allarme per i contagi. A Isernia e Castelpetroso scuole chiuse per una settimana

Isernia guida la classifica dei nuovi casi, quelli della cosiddetta “seconda ondata” con 55 persone positive al Sars-Cov 2. Campobasso invece vede 28 persone positive. 10 invece i positivi di Termoli. 

RICOVERI

Le Malattie Infettive vedono 9 persone ricoverate, solo una in più rispetto a ieri. Si tratta di un cittadino di Castelpetroso, il Comune del cluster legato al funerale.

I DATI NAZIONALI

In Italia si è avuto il terzo picco consecutivo di nuovi casi che oggi hanno superato la soglia psicologica di 10mila superando dunque la punta record di 8.804 registrata ieri. I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono stati circa 150mila (12.555 in meno rispetto a ieri). I morti delle ultime 24 ore hanno raggiunto il numero di 55 (ieri erano stati 83).

IL BOLLETTINO ASREM DEL 16 OTTOBRE
– 335 i casi attualmente positivi (134 nella provincia di Campobasso, 200 in quella di Isernia e 1 di altre regioni)
– 929 sono i tamponi positivi (625 nella provincia di Campobasso, 282 in quella di Isernia e 22 di altre regioni)
– 50306 i tamponi eseguiti di cui 46330 negativi. 3046 i tamponi di controllo
– All’ospedale Cardarelli di Campobasso 9 ricoverati: 79 in Malattie Infettive (5 della provincia di Campobasso, 4 di quella di Isernia e 0 di fuori regione) e 0 in Terapia Intensiva
– Sono 261 i pazienti in isolamento domiciliare (238) o dimessi dalla struttura ospedaliera in quanto asintomatici e dimessi da Malattie Infettive (5) o asintomatici nella casa di riposo di Portocannone (18)
– 568 i pazienti dichiarati ufficialmente guariti (473 della provincia di Campobasso, 76 di quella di Isernia e 19 di altre regioni)
– 26 i pazienti deceduti con Coronavirus (18 della provincia di Campobasso, 6 di quella di Isernia e 2 di altra regione)
– 763 le visite domiciliari effettuate dalle Usca (328 Bojano, 224 Larino e 211 Venafro)
– 499 soggetti in isolamento e 0 in sorveglianza

 

QUESTA LA MAPPA AGGIORNATA DEL CONTAGIO IN MOLISE
ISERNIA 55 – CASTELPETROSO 37 – CAMPOBASSO 28 – VENAFRO 22– BOJANO 16 – TERMOLI 10 – PESCHE 9 – LARINO 8 – TORO 8 – SESTO CAMPANO 8 – FORLI’ DEL SANNIO 6 – CAMPOMARINO 6 – MONTENERO DI BISACCIA 6 – SAN MARTINO IN PENSILIS 5 – SANT’AGAPITO 5 – PORTOCANNONE 4 – MONTERODUNI 4 – COLLE D’ANCHISE 4 – ORATINO 4 – MACCHIAGODENA 4 – CERRO AL VOLTURNO 3 – GAMBATESA 3 – FERRAZZANO 3 – POGGIO SANNITA 3 – CARPINONE 3 – MACCHIA D’ISERNIA 3 – MONTAQUILA 3 – PETACCIATO 2 – GUGLIONESI 2 – FORNELLI 2 – RIONERO SANNITICO 2 – SANTA MARIA DEL MOLISE 2 – ROCCAMANDOLFI 2 – SANT’ELIA A PIANISI 2 – DURONIA 2 – POZZILLI 2 – SAN GIACOMO DEGLI S. 1 – SESSANO DEL MOLISE 1 – AGNONE 1 – CIVITANOVA DEL SANNIO 1 – CASACALENDA 1 – GUARDIALFIERA 1 – PALATA 1 – TAVENNA 1 – BARANELLO 1 – RIPABOTTONI 1 – SANTA CROCE DI MAGLIANO 1 – MONTENERO VAL COCCHIARA 1 – MONTEFALCONE NEL SANNIO 1 – VINCHIATURO 1 – FROSOLONE 1 – BONEFRO 1 – CANTALUPO NEL SANNIO 1 – CAROVILLI 1 – CONCA CASALE 1 – SANT’AGAPITO 1

Più informazioni su