Vivere coi cinghiali sotto casa: branco in via Trigno, avvistamenti sempre più frequenti a Termoli video

Il filmato di una cittadina mostra diversi ungulati in un'area di campagna vicinissima alle abitazioni della periferia in zona San Pietro e Paolo

Più informazioni su

Dopo gli avvistamenti a Rio Vivo, un’altra segnalazione di cinghiali molto vicini alle abitazioni a Termoli. Stavolta in via Trigno, zona di periferia del quartiere della parrocchia SS Pietro e Paolo. Un’area che guarda verso la campagna e in direzione di San Giacomo degli Schiavoni dove esiste una riserva nella quale proliferano i cinghiali.

cinghiali via trigno termoli

Ma adesso gli ungulati si sono spinti pericolosamente vicino alle case come segnalano alcuni cittadini. “Non sono entrati nella nostra proprietà per poco. Abbiamo contattato la Polizia Municipale, ma ci hanno detto di rivolgerci alla Regione Molise. Non sappiamo come fare” fanno sapere i residenti di via Trigno, una stradina non lontana da via Sangro, arteria di collegamento fra la zona di SS Pietro e Paolo e via Asia. I cinghiali sembrano essere completamente a loro agio, come se quello fosse il loro habitat.

Appare quindi evidente che la presenza così vicina alle abitazioni di una colonia di cinghiali metta in pericolo le stesse persone, a questo punto timorose anche di uscire di casa. Inoltre anche avere un animale di compagnia potrebbe rappresentare un pericolo perché i cinghiali potrebbero attaccarlo.

Soltanto pochi giorni fa diversi cinghiali erano stati filmati in un canale di Rio Vivo a pochi passi dalla statale 16 fra Termoli e Campomarino.

Rio vivo, colonia di cinghiali prolifera accanto alla Statale 16: rischio altissimo sulla strada

L’urgenza di intervenire per fermare l’avanzata degli ungulati sembra essere però pari soltanto all’inerzia della Regione Molise e delle istituzioni che stanno facendo troppo poco per una vera e propria emergenza.

Più informazioni su