Premio Letterario De Andrè dedicato alla libertà, all’istituto di Casacalenda oro e argento

Attraverso una diretta facebook ieri, giovedì 3 settembre, imposta dal covid 19, sono stati assegnati i premi della sesta edizione del premio letterario “Crêuza De Mä” De Andrè ispirato al tema “Quello che non ho è quel che non mi manca”, ovvero al significato di libertà.  A giudicare gli elaborati una giuria d’eccezione che vede tra i suoi componenti il vignettista Vauro Senesi, Fabrizio Russo, cantante della band etno-rock molisana e l’attore Marco Caldoro.  A presenziare l’evento Antonio Mastrogiorgio, Presidente dell’Associazione culturale “Crêuza De Mä – Pietracatella”, accompagnato dal rappresentante dell’Associazione Giampiero D’amico e dalla giornalista culturale Arianna Pasquale. 

L’edizione 2019 del premio nazionale De Andrè ha visto partecipare alla finalissima quattro alunne dell’Istituto Omnicomprensivo Statale di Casacalenda, guidato dal dirigente scolastico, la professoressa Filomena Giordano: Federica Colombo, Loreta Laurora  e Maria Paola Vincelli,  che tra qualche settimana frequenteranno la classe IVB del Liceo Linguistico e Annese Amalia, neo diplomata nella classe VA del Liceo delle Scienze Umane, guidate dalle docenti di Lettere Anna Maria Di Cesare e Libera De Santis, hanno conquistato la finale. 

vincitrici premio de andrè

A salire sul podio per la sezione poesia, categoria studenti Federica Colombo, prima classificata, con la poesia “Libera di essere”; Loreta Laurora, seconda classificata, con la composizione dal titolo “Vivo con me stessa”.

A conquistare il primo posto per la sezione narrativa, categoria studenti, l’alunna Amalia Annese con il racconto “Corsa all’oro”. Menzione speciale da parte della giuria popolare di Pietracatella per i versi di Mariapaola Vincelli, dal titolo “Libertà”. Alle vincitrici è stato donato un buono per poter acquistare libri, una targa e l’attestato di partecipazione.

Grande orgoglio e profonda soddisfazione per il team docenti, il dirigente scolastico e tutto l’Omnicomprensivo di Casacalenda grazie ai risultati ottenuti da queste brillanti e promettenti alunne.