“Vado in Francia da mio fratello”, ma scompare nel nulla. Petacciato in ansia per un 36enne

Da sei giorni non ci sono notizie di un giovane del paese bassomolisano. I carabinieri hanno attivato le ricerche e raccolto testimonianze

Un ragazzo di 36 anni è scomparso da Petacciato e non ci sono sue notizie ormai da diversi giorni. Il giovane aveva detto di andare in Francia a trovare il fratello che vive lì da tempo ma da allora ha fatto perdere le sue tracce. I carabinieri stanno cercando di ricostruire la vicenda anche tramite contatti con le autorità transalpine.

N.F. ha vissuto per un lungo periodo all’estero ed era rientrato in Molise soltanto la scorsa estate. Qualche giorno fa una nuova partenza in direzione Francia, con l’intento dichiarato di andare a fare visita al fratello. Ma non è chiaro se in Francia sia arrivato o meno.

Alcune testimonianze che gli inquirenti stanno valutando e che sono soprattutto testimonianze via social, riferiscono di averlo visto in Italia. Sono stati i familiari a dare l’allarme perché il 36enne non è tornato a casa né loro riuscivano a rintracciarlo. Il suo telefono non dà segni di vita e sui social network non risulta attivo. Sono state avviate tutte le procedure che si attivano in caso di persone scomparse sia in ambito nazionale che internazionale.

Al momento non è stata fornita alcuna informazione dettagliata da parte della Prefettura, come si è soliti fare in questi casi quando una persona scompare.

I carabinieri del Nucleo operativo provinciale di Campobasso stanno ricostruendo le fasi della partenza e del viaggio del 36enne, mentre la notizia si è sparsa in queste ore a Petacciato dove c’è comprensibile preoccupazione per le sorti del giovane.

Più informazioni su