Ospedale Veneziale, il reparto di oncologia torna ad essere operativo

Il reparto di oncologia del Veneziale di Isernia è tornato ad essere pienamente funzionale. Lo ha anticipato il direttore generale dell’Asrem Oreste Florenzano. Quindi sono stati trasferiti i pazienti che hanno già occupato i sette posti letto disponibili in reparto.

Il trasferimento, già programmato da settimane, è stato supervisionato dalla responsabile del reparto la dottoressa Traficante che è stata in stretto contatto con il manager Asrem.

L’accorpamento con il reparto di medicina, deciso per permettere lo svolgimento delle ferie estive al personale infermieristico è dunque terminato. “Non c’è mai stata nemmeno per un momento l’intenzione di chiudere il reparto del Veneziale – ha spiegato il direttore Florenzano – Durante l’emergenza covid tutto l’organico non ha avuto tregua e permettere loro di andare in ferie è stato necessario per alleggerire lo stress e migliorare il lavoro”.

Il direttore generale Florenzano ha anche ribadito di voler ringraziare i medici del reparto e dell’ospedale in generale oltre che tutto il personale del Veneziale “perché mostrano costantemente il proprio attaccamento a quello che per loro è più di un lavoro”.