Oltre 430 tamponi e +4 positivi. Un ricoverato torna a casa: dimesso paziente termolese

Tutti gli aggiornamenti nel bollettino fornito dall'Azienda sanitaria regionale oggi, 8 settembre. Dai 436 tamponi sono emersi quattro nuove casi di positività al virus. Due sono medici dell'ospedale Gemelli di Campobasso, uno è di Vinchiaturo e uno è rientrato dall'estero a Montaquila. C'è però una buona notizia: uno dei ricoverati in Malattie Infettive è stato dimesso. Negativi i test effettuati su ospiti e personale della casa di riposo di Monteroduni

Quattro positivi in più ma sul numero record di 436 tamponi processati nelle ultime 24 ore: la curva del contagio continua a crescere nella nostra regione, come emerso nel bilancio aggiornato fornito dall’Azienda sanitaria regionale che ha diramato il bollettino intorno alle 19 di oggi, 8 settembre.

Ci sono altri due casi a Campobasso (47 contagi complessivi): si tratta dei due medici dell’ospedale Gemelli Molise entrati in contatto con il collega, il ‘paziente 1’ della struttura sanitaria privata dove in queste ore sono stati svolti i test nasofaringei al resto del personale ed è stata ricostruita la catena dei contatti. La ex Cattolica aveva annunciato nel pomeriggio, poco prima che l’Asrem fornisse i dati, le altre due positività accertate nel personale dipendente.

Tamponi alla Cattolica, altri due medici positivi al coronavirus. I contagiati in totale sono tre

È di Vinchiaturo invece la terza persona che ha contratto l’infezione da coronavirus. Il centro che si trova a pochi chilometri dal capoluogo perde dunque lo ‘status’ di paese covid free.

Infine, la quarta positività è stata riscontrata a Montaquila, in provincia di Isernia: in questo caso si tratta di un cittadino rientrato dall’estero.

Le autorità sanitarie tirano poi un sospiro di sollievo per l’esito dei tamponi – risultati tutti negativi – effettuati all’interno della struttura sanitaria per anziani ‘Residenza dei Saggi’ di Monteroduni: domenica scorsa era stata accertata l’infezione in uno degli anziani ospiti, originario di Sant’Agapito, centro sempre della provincia di Isernia. Per anziani il virus si è spesso rivelato letale.

Un’altra buona notizia riguarda il 48enne termolese che nella notte tra il 23 e il 24 agosto era stato ricoverato nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale Cardarelli a seguito di un peggioramento delle sue condizioni di salute. Era risultato positivo il 20 agosto, quando gli era stato effettuato il tampone dopo il rientro da una vacanza in Sardegna, una delle zone più a rischio a causa dei numerosi contagi legati alla movida. Il paziente termolese è tornato finalmente a casa, mentre il numero delle persone ricoverate in Malattie Infettive scende da 5 a 4.

La curva del contagio sale non solo in Molise, ma in tutta Italia dove si sono registrati 1370 casi complessivi (ieri 1108). I tamponi sono stati però 40mila in più rispetto alle 24 ore precedenti. In Lombardia e Campania il maggior numero di nuovi positivi. A livello nazionale cala il numero dei decessi: dieci i morti, due in meno di ieri.

 

IL BOLLETTINO ASREM DELL’8 SETTEMBRE
– 92 i casi attualmente positivi (78 nella provincia di Campobasso, 14 in quella di Isernia e 0 di altre regioni)
– 552 sono i tamponi positivi (452 nella provincia di Campobasso, 80 in quella di Isernia e 20 di altre regioni)
– 34699 i tamponi eseguiti di cui 32852 negativi. 1287 i tamponi di controllo
– All’ospedale Cardarelli di Campobasso 4 ricoverati: 4 in Malattie Infettive (3 della provincia di Campobasso e 1 di quella di Isernia) e 0 in Terapia Intensiva
– Sono 88 i pazienti in isolamento domiciliare (88) o dimessi dalla struttura ospedaliera in quanto asintomatici e clinicamente guariti (0)
– 437 pazienti dichiarati ufficialmente guariti (358 della provincia di Campobasso, 61 di quella di Isernia e 18 di altre regioni)
– 23 i pazienti deceduti con Coronavirus (16 della provincia di Campobasso, 5 di quella di Isernia e 2 di altra regione)
– 595 le visite domiciliari effettuate dalle Usca (324 Bojano, 107 Larino e 164 Venafro)
– 142 soggetti in isolamento e 0 in sorveglianza

 

Questa la mappa aggiornata del contagio in Molise
CAMPOBASSO 47 – FERRAZZANO 7 – TERMOLI 6 – ISERNIA 6 – SANT’ELIA A PIANISI 4 – CAMPOLIETO 3 – FORLI’ DEL SANNIO 2 – BOJANO 2 – MONTENERO DI B. 2 – MONTAQUILA 2 – RIPALIMOSANI 1 – MACCHIAGODENA 1 – ROCCHETTA A VOLTURNO 1 – CAROVILLI 1 – CAMPODIPIETRA 1 – GAMBATESA 1 – SANT’AGAPITO 1 – VINCHIATURO 1