Informatizzazione delle cedole per i libri scolastici gratuiti: ecco come fare

Per il nuovo anno scolastico il Comune di Campobasso vuole avviare la procedura di informatizzazione legata alla fornitura gratuita dei testi scolastici per i bambini delle elementari.

La nuova modalità funzionerà utilizzando un apposito software a cui potranno avere accesso solo gli esercizi commerciali che intendono fornire i libri di testo per le scuole primarie, i quali dovranno registrarsi sulla piattaforma Simeal (al seguente link: https://campobasso.simeal.it/sicare/benvenuto.php), accettare le condizioni del servizio e compilare poi di seguito tutti i passaggi previsti nell’applicativo.

A registrazione avvenuta, le cartolibrerie riceveranno sulla mail dalle stesse precedentemente indicata nella fase di registrazione, le credenziali di accesso al programma di gestione informatizzata delle cedole librarie. La piattaforma prevede anche l’utilizzo di un’app scaricabile ai seguenti link:

Per dispositivi Apple: https://apps.apple.com/it/app/sistudia/id1529592258

Per dispositivi Android: https://play.google.com/store/apps/details?id=io.cordova.sistudia

Tramite app, dopo aver effettuato il login, il cartolibraio può effettuare gli scarichi dei libri che il genitore deve ritirare tramite la cedola che ha a disposizione. Tramite il portale Web, accessibile con l’utilizzo dei browser (motori di ricerca) Mozilla Firefox o Google Chromeil cartolibraio, accedendo con le sue credenziali avrà la possibilità di effettuare lo scarico della cedola, di visualizzare, successivamente, la rendicontazione degli scarichi effettuati e di emettere un documento per la richiesta di pagamento tramite la funzionalità “documenti contabili”.

Le famiglie degli studenti nella sezione “Librerie” potranno visualizzare l’elenco dei cartolibrai accreditati al sistema gestionale e scegliere qualsiasi cartolibreria presente nella suindicata sezione, recarsi dalla stessa munite di codice fiscale (tessera sanitaria in originale) dello studente e ordinare i libri di testo per la scuola primaria.

Il cartolibraio, poi, accedendo alla piattaforma tramite Web o app con le credenziali di accesso ricevute, selezionerà il menù “scarica cedola” e prenderà in carico il nominativo dello studente attraverso la digitalizzazione del suo codice fiscale e attraverso il codice di sicurezza OTP, identificativo della cedola, che il genitore comunicherà al momento della richiesta di fornitura dei libri di testo al cartolibraio. Nel portale della libreria e del cittadino saranno presenti dei videocorsi con le istruzioni di dettaglio della procedura.

Possono registrarsi al nuovo programma gestionale tutti gli esercizi commerciali che gestiscono almeno un punto vendita al dettaglio, dotato delle necessarie autorizzazioni.

La registrazione/accreditamento sulla piattaforma SIMEAL avrà durata annuale (a. s. 2020-2021).