Il Premier Conte atteso in Abruzzo, il 23 ottobre visita a Vasto

Il Presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte è atteso in Abruzzo nelle prossime settimane, probabilmente il 23 ottobre, e sarà anche a Vasto. Lo rende noto il sottosegretario ai Rapporti con il Parlamento, Gianluca Castaldi, senatore M5S vastese ma originario del Molise.

“Con immenso piacere annuncio la visita del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in Abruzzo. Voglio ringraziare di cuore il presidente per aver deciso di inserire questo appuntamento nella sua agenda, nonostante sia sempre fitta di impegni pressanti, soprattutto in un periodo così complesso per il nostro Paese” scrive il sottosegretario.

Castaldi fornisce quindi qualche dettaglio in più. “Il viaggio del Presidente avrà luogo – con ogni probabilità – il 23 ottobre e toccherà diversi punti della nostra Regione (l’Abruzzo, ndr). La visita, che rappresenta un’ulteriore dimostrazione dell’attenzione che il nostro Governo ha sempre avuto per l’Abruzzo e le sue problematiche, rappresenterà anche un momento prezioso per fare il punto della situazione sul Cratere e sulla ricostruzione. Il presidente del Consiglio sarà presente anche a Vasto: faremo una visita al Porto di Vasto, dove potrebbe realizzarsi un Progetto SNAM (nell’ambito della Strategia Nazionale per lo sviluppo dell’idrogeno verde) che farebbe della nostra città uno dei primi porti in Italia a decarbonizzare tramite idrogeno con l’elettrificazione delle banchine del porto, utilizzando la tecnologia Fuel Cells (‘Porti Verdi’)”.

Castaldi conclude poi manifestando apertamente la propria soddisfazione. “Come unico abruzzese a far parte del Governo, sarà un vero piacere accogliere il Presidente, insieme ai parlamentari del Territorio, ed utilizzare il suo prezioso tempo per discutere delle istanze che giungono dalla nostra Regione e dal territorio del Vastese”.