Focolaio nella casa di riposo, sindaco chiude le scuole a Portocannone. Cordone sanitario per tutelare gli anziani: 21 in isolamento

Lezioni in presenza sospese nel Comune bassomolisano dove è esploso un cluster di Covid che al momento registra 31 contagi fra ospiti e operatori e coinvolge 11 paesi. Giuseppe Caporicci, primo cittadino di Portocannone, ha firmato diverse ordinanze nel tentativo di arginare la diffusione del virus: la casa di riposo è chiusa, con un cordone sanitario per garantire vitto e medicinali agli anziani, quasi tutti in isolamento. Sospese le attività ricreative, dai giochi di gruppo alla musica e alle slot machine. “Non abbiamo contezza dell’estensione del contagio, ora occorre mettere in atto tutte le misure necessarie per evitare il peggio”.