Eremo diocesano Lavra Stella Maris, iniziati i lavori per il nuovo campanile

lavori campanile eremo stella maris

L‘eremo diocesano “Lavra Stella Maris” di Guglionesi si doterà di un campanile e di spazi dedicati ai servizi igienici. I lavori sono stati auspicati e voluti dall’amministrazione comunale di Guglionesi, dal sindaco Mario Bellotti e dal parroco pro tempore don Gianfranco Lalli con il nuovo parroco don Stefano Chimisso che ha condiviso questo percorso. Un progetto accolto dal vescovo, monsignor Gianfranco De Luca, che il 16 luglio 2019 ha benedetto la prima pietra in occasione della giornata de ‘Il Perdono dell’Eremo’.

Dopo circa due anni necessari per le procedure burocratiche sono finalmente partiti i lavori. Il campanile sarà dotato di una campana appartenente all’antica chiesa di San Nicola di Guglionesi, dismessa e donata dalla parrocchia all’eremo. Con il contributo di benefattori dell’eremo Fratel Giuseppe Di Lena, eremita responsabile della struttura di contrada Solagne Grandi, ha fatto revisionare la campana per renderla idonea con un cestello in acciaio ed elettrificazione computerizzata.

lavori campanile eremo stella maris

Fratel Giuseppe ringrazia tutti per la condivisione ricevuta come un dono della Provvidenza nella nostra amata diocesi. Significativa è stata la donazione di Nicola del Peschio di Guglionesi e del progettista, l’ingegner Giuseppe Iorio di Campobasso. “Con fede impegno e dedizione l’auspicio è di poter completare l’ ‘opera di Dio’ che è segno della presenza del Signore in mezzo a noi”.