Quantcast

Drive-in, ultimo appuntamento con ‘La pazza gioia’. “Un successo, lo rifaremo”

drive in

Si conclude domani sera con il film “La pazza gioia” la manifestazione di quattro serate dedicate al cinema drive-in di Piazza Papa Giovanni XXIII voluta dall’amministrazione comunale di Termoli. “Una iniziativa unica nel suo genere per offrire a tutti la possibilità di gustarsi tranquillamente un film all’aperto in un periodo nel quale le prescrizioni per il Covid-19 non hanno consentito di organizzare grandi eventi durante il periodo estivo”.

Una sorta di esperimento pilota che a quanto pare è piaciuto e che sarà sicuramente ripetuto nei prossimi anni quando il cinema drive-in all’aperto dovrà ampliare il ventaglio di offerte dell’estate termolese. Soddisfatto l’assessore alla Cultura Michele Barile che per primo ha creduto in questa opportunità. “Ringraziamenti vanno anche alla MR Solution che la quale è stata stabilita la programmazione dei film” iniziata sabato 2 agosto con “Ploi” e proseguita nelle settimane successive con “Vita di Pi” e “Grand Budapest Hotel”. Le auto hanno occupato una intera area di Piazza Papa dove è stato allestito un grande schermo. Il tutto rispettando distanziamenti e prescrizioni imposte per questo periodo.

Tutti i presenti sono stati dotati di cuffie per l’audio in modo da non creare nessun disagio ai quartieri della zona. Si ricorda che anche per l’ultimo appuntamento di domani con il film “La pazza gioia” l’ingresso delle auto sul piazzale è consentito dalle ore 20,15 mentre la programmazione avrà inizio alle ore 21. Anche in questo caso l’ingresso è gratuito.

“Siamo soddisfatti – ha concluso l’assessore Barile – per la risposta che abbiamo avuto con il cinema drive-in. In questo periodo è stata una scelta quasi imposta per cercare di offrire un qualcosa di nuovo a turisti e residenti in base a quelle che erano le possibilità del momento. Visti i riscontri, con molta probabilità, riproporremo il cinema drive-in anche nei prossimi anni”.

 

Più informazioni su